Principi di assistenza

L’assistenza è la competenza fondamentale dell’Azienda ULSS 1 Dolomiti. Essa deve essere prestata con continuità e secondo criteri di integrazione organizzativa e multidisciplinare. La centralità della persona e l’umanizzazione dell’assistenza sono principi imprescindibili: l’attenzione ai diritti della persona comprende la valutazione di tutti i bisogni fisici, psicologici, intellettuali e spirituali. La pratica professionale e clinica deve essere guidata dalle più aggiornate tecniche e procedure per le quali si disponga di provata evidenza per assicurare gli standard più elevati e secondo criteri di appropriatezza. La formazione continua del personale è strumento di miglioramento dell’assistenza e deve essere finalizzata all’accrescimento del capitale umano dell’Azienda ed all’incremento/aggiornamento delle conoscenze e competenze.

In particolare, l’Azienda ULSS 1 Dolomiti si impegna a:

  • misurare, controllare, verificare, sanzionare, premiare: applicare un sistema di verifica, monitoraggio e controllo, su più livelli, per il rispetto degli standard e della programmazione regionale; assumere il sistema budgetario come metodologia per la gestione nel rispetto dei principi di programmazione e controllo;
  • definire  e  utilizzare  un  sistema  di  «standard»,  sostenuto  dalla  letteratura  e dall’applicazione  sul  campo,  che  permetta  di  programmare  e  monitorare l’organizzazione dei servizi, dei processi, delle performance, delle risorse umane, della tecnologia e dei risultati di salute del Servizio Socio-Sanitario Regionale; garantire l’equità e l’universalità del sistema Sanitario, erogando le prestazioni in modo appropriato ed omogeneo;
  • sviluppare un sistema che garantisca la trasparenza dei sistemi organizzativi, nonché la partecipazione dei cittadini;
  • valorizzare le risorse professionali, mediante la formazione e l’aggiornamento del personale;
  • responsabilizzare e coinvolgere il personale a tutti i livelli, ciascuno per la propria professionalità.

Sono altresì principi dell’Azienda ULSS 1 Dolomiti:

  • la sostenibilità economica, sociale, professionale e ambientale, come uso appropriato delle risorse finanziarie, umane e ambientali, assume, in modo particolare, valenza etica;
  • la cortesia, come modalità di accompagnamento del cittadino nel trovare una risposta adeguata ai suoi bisogni;
  • il rispetto, come fondamento e condizione reciproca del rapporto tra operatori, tra operatori e persone assistite, e operatori nei confronti dell’organizzazione aziendale, garantendo al contempo la riservatezza dei dati concernenti il cittadino, il suo stato di salute e l’organizzazione aziendale per quanto non sottoposti alle regole di trasparenza;
  • la trasparenza, l’informazione e la comunicazione, intese sia verso la persona assistita e i suoi familiari, che devono essere costantemente aggiornati sullo stato di salute per la condivisione dei percorsi terapeutici, favorendo le forme di engagement, sia verso la comunità locale per migliorare le conoscenze in ambito socio Sanitario utili a tutelare consapevolmente la salute, a facilitare l’accesso alle prestazioni e a farsi promotori di stili di vita sani.

Modificato il