Progetto “Home Care Premium – INPS Gestione Dipendenti Pubblici”

HCP.per banner

L’INPS Gestione Dipendenti Pubblici ha realizzato un progetto che finanzia interventi innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare.

Il beneficio è finalizzato a fornire assistenza domiciliare alle persone non autosufficienti, attraverso prestazioni e interventi, economici e di servizio, afferenti alla sfera socio-assistenziale, anche in un’ottica di prevenzione della non autosufficienza e del decadimento cognitivo.

Oltre all’erogazione di interventi assistenziali diretti, il progetto intende sostenere la comunità degli utenti nell’affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse alla status di non autosufficienza proprio o dei propri familiari, attraverso il concorso di intervento pubblico, intervento della famiglia e valorizzazione del ruolo del “terzo settore” e di ogni altra risorsa sociale disponibile.

I servizi previsti sono:

1. prestazioni economiche prevalenti che vengono erogate direttamente dall’INPS gestione dipendenti pubblici per i costi sostenuti per l’Assistente Familiare (da € 200,00 a € 1.200,00 mensili in relazione all’ISEE e al punteggio di valutazione del grado di Non Autosufficienza);

2. prestazioni integrative a supporto del percorso assistenziale del beneficiario mediante servizi professionali domiciliari ed extra domiciliari, nonché supporti e servizi assistenziali ed accessori: l’intervento a domicilio di OSS, interventi presso il Centro Diurno o servizi residenziali, servizi di accompagnamento/trasporto, consegna pasti a domicilio, acquisto di ausili e strumenti tecnologici di domotica tali da ridurre il grado di non autosufficienza, percorsi di integrazione scolastica per studenti con disabilità (ex art. 13 co 3 legge 104/92) e con diagnosi di DSA (ex legge 170/2010).

Tali prestazioni sono fornite, secondo competenza, dall’Azienda ULSS o dai Servizi di Assistenza Domiciliare dei Comuni e delle Comunità Montane, con il contributo dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici.

A chi si rivolge

Hanno diritto alla prestazione i soggetti non autosufficienti, come definiti dall’Avviso, rientranti nelle seguenti categorie:

In ogni caso, i beneficiari devono essere residenti in uno dei 47 Comuni del territorio dell’ULSS n. 1 di Belluno, ambito che ha stipulato la convenzione con INPS Dipendenti Pubblici.

Come si accede alla prestazione

Per accedere alla prestazione bisogna attendere la pubblicazione del bando annuale e presentare, esclusivamente in via telematica, la relativa domanda, che conterrà gli elementi minimi per le verifiche di carattere amministrativo.

Come si finanzia

Le attività sono finanziate dal Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni del personale della Pubblica Amministrazione in servizio.

Per informazioni

Sportello Home Care Premium

c/o Cooperativa Sociale “Le Valli” S.C.S

Loc. Z.I. Villanova 14/R – Centro Servizi “La Vela” – Longarone (BL)

Contatti telefonici: numero verde 800 011 611 -  328 565576

Orari: dal lunedì al giovedì dalle ore 13.30 alle ore 17.30 – il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00

È possibile avere informazioni rivolgendosi anche agli Assistenti Sociali dei Servizi di Assistenza Domiciliare del territorio di residenza – Area Anziani – e agli Assistenti Sociali dell’Azienda ULSS n. 1 – Area Disabili Minori e Adulti.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.inps.it

Per informazioni specifiche sugli interventi rivolti agli utenti anziani, potete consultare anche la pagina presente al seguente link:

http://www.ulss.belluno.it/service/progetto-home-care-premium-inps-gestione-dipendenti-pubblici/

Approfondimenti

Approfondimenti utili per accedere ai servizi socio sanitari garantiti alla popolazione. Consulta gli articoli tematici e non esitare a contattare lo Sportello Home Care Premium per informazioni in merito.

Modificato il