Belluno – Aggiudicata la realizzazione dei lavori di ristrutturazione del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pieve di Cadore – fase 2ª

Con deliberazione del 1° marzo 2018 l’ULSS 1 Dolomiti ha  aggiudicato la realizzazione dei lavori di ristrutturazione del Pronto soccorso dell’Ospedale di Pieve di Cadore – 2ª fase, per un importo a base d’asta di  Euro 1.006.677,37.

A fine dicembre scorso è stata indetta la procedura aperta con il criterio del prezzo più basso con esclusione automatica delle offerte anomale, per l’affidamento di tali lavori.

A seguito di pubblicazione del bando di gara, sono pervenute 38 offerte.

L’aggiudicatario è la Ditta Atheste costruzioni s.r.l. con sede a Este (PD) che ha presentato un’offerta del valore di circa Euro 810.000,00.

La fase 2ª dei lavori consiste nella ristrutturazione del Pronto Soccorso già in precedenza esistente, mediante una serie di interventi di natura strutturale, edile ed impiantistica, per dotare  l’Ospedale di Pieve di Cadore di un Pronto Soccorso moderno e funzionale, che sorgerà dall’unione del  nuovo blocco già realizzato con il reparto  esistente ristrutturato.

L’intervento si colloca all’interno dell’accordo di programma integrativo tra il Ministero della Salute e la Regione del Veneto concernente gli investimenti in ambito sanitario, sottoscritto in data 7 luglio 2016.

I lavori inizieranno nel mese di maggio e si svolgeranno con garanzia di continuità nell’erogazione dei servizi del Pronto soccorso.

 

Modificato il