Archivio Notizie e Comunicati

Lunedì 8 febbraio: Open Day all’Ospedale San Martino di Belluno per la Giornata Nazionale sull’Epilessia – Apertura di uno sportello mensile ad accesso libero

La LICE (Lega Italiana contro l’Epilessia) ha aderito alla giornata mondiale contro l’epilessia. L’Epilessia è una malattia sociale tra le più diffuse. Ne soffre una persona su 100. Nel territorio dell’ULSS n.1 di Belluno soffrono di questa patologia circa 1300 persone. L’incidenza maggiore è nella prima decade di vita e oltre la sesta. Le cause sono molteplici: genetiche, sofferenza neonatale, malformazioni del cervello o dei vasi cerebrali, ictus cerebrale, tumori cerebrali, infezioni e malattie infiammatorie come la Sclerosi Multipla. Presso la U.O. di Neurologia dell’ Ospedale San Martino  è attivo da anni un ambulatorio dedicato  a tale patologia per la[…]


Pubblicato il Bando di adesione partecipata al Piano di Zona per l’anno 2016

Il Piano di Zona è il principale strumento di attuazione della rete dei servizi sociali e dell'integrazione socio-sanitaria, attraverso il quale è possibile definire i progetti di collegamento tra la programmazione sociale e socio-sanitaria e le altre politiche di supporto alla persona e alla comunità. Nel processo di programmazione, organizzazione e gestione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, assumono un ruolo fondamentale gli “Attori locali” identificati in organismi non lucrativi di utilità sociale, organismi della cooperazione, associazioni ed enti di promozione sociale, fondazioni e enti di patronato, organizzazioni di volontariato, enti privati accreditati, organizzazioni sindacali, altri enti riconosciuti,[…]


Corso per i Medici di Assistenza Primaria sulle malattie non trasmissibili

In Europa le malattie non trasmissibili (malattie cardiovascolari, neoplasie, disturbi mentali, diabete mellito, malattie respiratorie croniche e affezioni muscolo scheletriche) sono responsabili dell’86% dei decessi. Gli stili di vita pesano per il 50% sulla durata della vita in buona salute, sono fattori modificabili e sono la base per la prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili. Alla luce di questa consapevolezza il Dipartimento di Prevenzione è chiamato ad identificare, sviluppare e realizzare quei processi che mettono in grado le persone di aumentare e migliorare il controllo sulla propria salute. Nella rete delle alleanze per lo sviluppo delle strategie per la prevenzione[…]


E’ stata approvata la graduatoria per l’assegnazione del contributo per l’acquisto dei defibrillatori agli aventi diritto

E’ stata approvata la graduatoria della selezione dei contributi finanziati dalla Regione del Veneto per l’acquisto di defibrillatori automatici esterni (DAE) a favore dei soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo, rientranti tra quelli obbligati al possesso di un DAE dalla vigente legislazione e che hanno presentato la domanda, secondo le modalità previste dal bando provinciale pubblicato sui siti dell’ULSS n. 1 di Belluno e n. 2 di Feltre. Si tratta di 42 organismi sportivi che per ottenere il contributo stabilito dovranno presentare,   entro il prossimo 29 febbraio, agli Uffici  dell’ULSS 1 la documentazione comprovante l’effettivo acquisto del defibrillatore.[…]


Mercoledì 3 febbraio tradizionale Messa di San Biagio all’Ospedale San Martino

Mercoledì 3 febbraio alle ore 19,00  in occasione della commemorazione di San Biagio, patrono della gola,  si terrà,  presso l’Unità Operativa di O.R.L. dell’Ospedale San Martino, la tradizionale Messa promossa dalla Associazione Oncologica Italiana Mutilati della Voce – sezione di Belluno. La Santa Messa verrà celebrata dal Vescovo S.E. Giuseppe Andrich con la partecipazione del  Coro parrocchiale di Tisoi.


Nuove funzionalità per lo “sportello on line”

Presso l’ULSS 1 è ora  possibile prenotare on line anche le prestazioni su ricetta dematerializzata (promemoria bianco) e quelle in libera professione. In pratica quindi,  si possono prenotare  tramite il sito aziendale  la quasi totalità  delle prestazioni prenotabili al CUP telefonico. Per quanto attiene al promemoria bianco, le operazioni sono molto semplificate rispetto alla ricetta rossa,   in quanto è sufficiente indicare il numero della  impegnativa  e il codice fiscale e il sistema recupera automaticamente la prestazione da eseguire e  la priorità.  A quel punto l’utente deve solo  selezionare,  tra le sedi e le date disponibili,  quelle desiderate. Per usufruire del[…]


Le nuove procedure di radiologia interventistica con equipe miste per la cura dell’Epatocarcinoma.

Da alcuni giorni le equipe mediche della Radiologia di Belluno e Feltre hanno iniziato la collaborazione per le attività di radiologia interventistica. Infatti la recente acquisizione del nuovo angiografo digitale, acquistato con il sostanziale contributo della Fondazione Cariverona, ha migliorato molto le opportunità terapeutiche e la disponibilità di personale già addestrato al suo uso, in entrambe le Unità Operative ed  ha creato i presupposti per una fattiva collaborazione.  Così come già avviene per i pazienti che devono essere sottoposti a coronarografia, i medici ed il personale di supporto (Tecnici di Radiologia ed Infermieri) delle due Radiologie possono collaborare oltre che[…]


Da mercoledì 3 febbraio 2016 cambiano sede gli uffici del Distretto Socio Sanitario e del Dipartimento di Prevenzione di Longarone

Da mercoledì 3 febbraio 2016 gli Uffici del Distretto Socio Sanitario e del Dipartimento di Prevenzione di Longarone saranno trasferiti nella  nuova sede in  Piazza  nove ottobre 1963, presso l'edificio ubicato al civico n. 6, int. 2. Gli orari e i recapiti telefonici rimarranno invariati. Gli Uffici  e gli ambulatori attualmente situati in via Polla, n. 2  a Longarone saranno operativi fino a venerdì 29 gennaio 2016. Nelle giornate di lunedì 1 e martedì 2 febbraio 2016 gli  stessi saranno chiusi per consentire le attività di trasloco. L’Azienda ULSS 1 si scusa per l’eventuale disagio che potrà arrecare  all'utenza a[…]


Il 26.01.2016 all’Ospedale San Martino di Belluno si è svolto un incontro dal tema: “Terapia della Dignità” promosso dal Comitato Etico per la Pratica Clinica

Il 26 gennaio 2016 si è tenuto, presso l’Ospedale di Belluno, un incontro molto partecipato, promosso dal Comitato Etico per la Pratica Clinica dell’ULSS 1, in cui è stato presentato il libro “Terapia della Dignità: parole per il tempo che rimane”, scritto dal dr. HM Chochinov, Psichiatra e Direttore del Centro di ricerche in Cure Palliative di Winnipeg, in Canada. Il testo, che illustra un approccio innovativo nell'ambito delle Cure Palliative, è stato presentato dal Curatore dell’edizione italiana, il dr. Giuseppe Moretto, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell’Azienda Integrata Ospedale-Università di Verona, che ha diretto per cinque anni l’Unità Operativa[…]


Dal 1° febbraio 2016 la sede del Servizio di Continuità Assistenziale di Ponte nelle Alpi si trasferisce a Cadola

Dal 1° febbraio 2016 la sede del Servizio di Continuità Assistenziale di Ponte nelle Alpi verrà trasferita a Cadola, presso l’edificio ubicato al civico n. 53/C. Da tale data, pertanto, non sarà più operativa la sede presso il Centro Servizi alla persona situato in Via Roma n. 66/1, in quanto i relativi locali verranno destinati ad altre finalità dal Comune di Ponte nella Alpi. Si ricorda  che il servizio di continuità assistenziale è attivabile telefonicamente attraverso il numero 118 per l’erogazione di  prestazioni sanitarie indifferibili,  non aventi carattere di urgenza, durante le seguenti fasce orarie: giorni feriali dalle ore 20.00[…]


Il Direttore Generale ha incontrato i rappresentanti del Comitato d’Intesa e del Centro Servizi per il Volontariato

 Giovedì 21 gennaio il Direttore Generale dell’ULSS 1, dott. Adriano Rasi Caldogno, ha incontrato il Presidente del Comitato d’Intesa tra le Associazioni Volontaristiche della Provincia di Belluno, Giorgio Zampieri e il Direttore del Centro Servizi per il  Volontariato di Belluno, Nevio Meneguz. E’ stata un’occasione per fare il punto sui progetti di sistema che impegnano il volontariato a livello provinciale e conoscere alcune iniziative che interessano, in particolare, il territorio dell’ULSS 1. Il Direttore Generale ha potuto apprezzare le attività in atto ed ha assicurato la volontà di consolidare i rapporti di collaborazione,  garantendo che vi saranno sempre momenti di[…]


Firmato il 20/01/2016 il contratto di affitto per i locali destinati alla nuova sede del Distretto di Longarone

E’ stato firmato dal Direttore Generale dell’ULSS 1 di Belluno, dott. Adriano Rasi Caldogno  e dal  Sindaco di Longarone,  Roberto Padrin  il contratto di affitto per l’uso dei locali che saranno destinati a sede del Distretto di Longarone, nella nuova “Cittadella della salute”, recentemente inaugurata. All’incontro erano presenti anche l’Assessore ai Servizi Sociali, Alì Chreyha e il Progettista e Direttore dei Lavori,  Arch. Luca Zandomenego,  oltre a  una rappresentanza dell’Associazione Comitato cittadini di Longarone. Dai primi di febbraio, i nuovi locali,  presso i quali il  Comitato cittadini di Longarone procederà  ad allestire una esposizione di foto ed opere di artisti[…]


Da lunedì 18 gennaio 2016 l’Ufficio Convenzioni riprenderà l’orario ordinario.

L’Azienda ULSS n. 1 informa gli assistiti che da lunedì 18 gennaio 2016 lo sportello del Servizio Convenzioni e Prestazioni di Belluno riprenderà  l’orario ordinario. Pertanto per le operazioni relative all'Anagrafe Sanitaria (scelta/revoca del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta, rilascio esenzioni, assistenza sanitaria all'estero etc...) l’orario  di apertura al pubblico sarà il seguente: da lunedì a venerdì:                    ore 08.00/12.00 lunedì e giovedì pomeriggio:    ore 15.00/17.00.        


ULSS 1: incendio all’alba all’Ospedale San Martino, danni in corso di accertamento.

E’ stato prontamente domato dai Vigili del Fuoco di Belluno l’incendio verificatosi questa mattina all'Ospedale  San Martino. L’allarme è partito alle sei meno un quarto, quando il sistema di rilevazione incendi dell’ospedale ha evidenziato il problema all’interno di una cabina elettrica  dove sono collocati i soccorritori del sistema di illuminazione di sicurezza che hanno preso fuoco per un probabile cortocircuito alle schede elettroniche. Immediatamente sono stati avvisati i Vigili di Fuoco che sono intervenuti subito, grazie anche alle precise indicazioni fornite dal personale della portineria dell’ospedale. Trattandosi di impianti di emergenza, che entrano quindi in funzione solo in alcune particolari[…]


730 precompilato: opposizione all’invio dei dati all’Agenzia delle Entrate delle spese sanitarie per la dichiarazione dei redditi

A partire dal I° gennaio 2016, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata (art. 1 Decreto Legislativo 21 novembre 2014 n. 175),  l’ULSS 1  è tenuta all'invio alla Agenzia delle Entrate dei dati relativi al pagamento delle prestazioni sanitarie. S I   C O M U N I C A che l’assistito che intende opporsi all'invio  dei dati delle spese sanitarie per la dichiarazione dei redditi precompilata dovrà dichiararlo al momento del pagamento. Nel caso di opposizione, le predette informazioni saranno cancellate e non saranno elaborate ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata; inoltre non saranno conoscibili da parte dei[…]


Avviso: Cessazione di attività di alcuni medici convenzionati

L’Azienda ULSS n. 1 informa gli assistiti delle seguenti cessazioni dall'attività di medico convenzionato: - dal 30  dicembre 2015, dott. Pierluigi Dal Borgo (Medico di Medicina Generale con ambulatorio a Cadola); - dal 31 dicembre 2015, dott.sse  Daniela Trevisson  (medico di medicina generale)  e Renata Serragiotto (Pediatra di Libera Scelta) con ambulatori a Belluno. Per consentire le conseguenti operazioni di cambio del medico da parte degli assistiti, lo sportello Anagrafe del Servizio Convenzioni e Prestazioni di Belluno, in via Feltre 57, amplierà l’orario di apertura - da lunedì 28 dicembre 2015 e fino alla conclusione delle operazioni stesse - che[…]


SANITA’: ZAIA, “ORGOGLIOSI DI NOSTRI OSPEDALI SEMPRE PIU’ ROSA”. ASSEGNATI “BOLLINI ONDA” NAZIONALI. NEL VENETO 26 RICONOSCIMENTI E 2 MENZIONI SPECIALI SU 7. TUTTO L’ELENCO.

“C’è tanto rosa nella sanità veneta e così tanto rosa significa qualità e attenzione particolare alla donna e ai suoi bisogni di salute. Una classifica che ci rende orgogliosi, dalla quale però bisogna partire, e non sentirsi arrivati, perché questo rosa si diffonda sempre di più nei nostri ospedali”. Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta “con soddisfazione e orgoglio” l’assegnazione dei “bollini rosa” agli ospedali italiani da parte dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute delle Donne – ONDA, la cui cerimonia si è svolta oggi a Roma, che ha visto premiati 26 Ospedali del Veneto: 12 con tre[…]


Ancora pochi giorni per aderire alla Campagna di Prevenzione del Cancro del Colon Retto nel Comune di Belluno

Negli ultimi mesi la cittadinanza di Belluno dai 50 ai 69 anni è stata invitata a partecipare alla campagna di screening per la prevenzione del cancro del colon retto. Il test per la ricerca di sangue occulto nelle feci è un esame semplice, gratuito, che non richiede alcuna preparazione e molto importante per la salute perché in grado di individuare lesioni precancerose. La campagna, promossa dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda ULSS n. 1, in collaborazione con le Farmacie, i medici di medicina generale e la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) terminerà il 20 dicembre.[…]


Auguri di Buone Feste al Centro Servizi Anziani di Agordo

Giovedì 17 dicembre 2015, in occasione dell’approssimarsi delle festività Natalizie, all'interno del Centro Servizi Anziani di Agordo, si terrà un incontro per augurare Buon Natale agli ospiti, ai loro familiari, agli operatori,  ai volontari e a tutti coloro che operano a favore degli anziani e dei disabili, sia all'interno della struttura sia sul territorio. Alle 15,45 si terrà la Santa Messa presso la sezione Polifunzionale n. 2 Nucleo Bucaneve 1° piano. Seguiranno i saluti della Direzione Generale dell’ULSS. Si invita quanti sono interessati a partecipare.


Rinnovo patenti: dall’11 dicembre scatta la nuova tariffa

Dall'11 dicembre 2015 entrerà in vigore l'aumento del costo del ccp 9001, del Dipartimento dei Trasporti Terrestri, che da 9,00 € passerà a 10,20 €.  Le altre tariffe restano invariate. (Decreto interministeriale 5 ottobre 2015 "Incremento delle tariffe per le operazioni in materia di motorizzazione" pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 novembre 2015).  


L’ULSS 1 apre le porte alla nuova Area Materno Infantile dell’Ospedale San Martino

Dopo l’Inaugurazione dell’Area  Materno Infantile, tenutasi lo scorso 23 novembre alla presenza del Presidente della Regione  Luca Zaia,   l’ULSS 1 apre le porte della struttura alla  cittadinanza. La  sopraelevazione del blocco F ospedaliero, che ospita al 2° piano l’ U.O. di Pediatria e la  Direzione Medica e al   3° l’ U.O. Ostetricia-Ginecologia,  si sviluppa in quasi 5000 mq, con  complessivi  39 posti letto. Sabato 12 dicembre, i cittadini che lo desiderano  potranno accedere agli ambulatori, alle stanze di degenza, alle sale operatorie e parto, al nido e a tutti i modernissimi e spaziosi  locali, dotati di ogni comfort e di[…]


Potenziamento per il periodo natalizio del Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) a Cortina

Considerato l'afflusso turistico previsto per il periodo natalizio nella zona dell'Ampezzano, Valle del Boite e Centro Cadore, e in continuità con quanto attuato anche negli anni precedenti sia per la stagione estiva che invernale, l’ULSS 1 ha potenziato il  servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) presso la sede di Cortina. Dal  4 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016, per poter fronteggiare le richieste e allo scopo di garantire una migliore assistenza medica, ci saranno quindi due medici contemporaneamente in servizio per rispondere alle chiamate della popolazione e dei villeggianti.


A Belluno il Servizio di Emodinamica H24

Dal 1° dicembre,  come previsto dalla programmazione regionale, l'ULSS 1 ha attivato la gestione H24 del Servizio di Emodinamica per 7 giorni alla settimana. Clicca qui per leggere il Comunicato della Regione del Veneto.


Alienazione immobili in Via S. Andrea, 8 – Belluno

La ULSS 1  ha pubblicato il bando per l'alienazione di immobili, ripartita per lotti, in Belluno Via S. Andrea n. 8, mediante asta pubblica che si terrà il 22/12/2015 ore 10.30 con offerte in aumento. per il bando cliccare qui


Avviso – lunedì 7/12/2015 l’ambulatorio SISP per le certificazioni medico legali di Agordo rimarrà chiuso.

Si comunica che l'ambulatorio SISP per le certificazioni medico legali presso la sede di Agordo rimarrà chiuso il prossimo lunedì 7 dicembre 2015. In caso di necessità gli interessati potranno fare riferimento alla Sede di Belluno dalle ore 8.00 alle ore 12.00 - Viale Europa, 22 - presso Ospedale San Martino - 5° piano blocco chirurgico.


Zaia inaugura nuovo Materno Infantile Ospedale Belluno

“RISPOSTA A CHI DICEVA CHE DISTRUGGEVAMO QUESTA SANITA’. SUL TAGLIO DELLE ULLSS IN CAMPAGNA ELETTORALE TUTTI D’ACCORDO. LO RICORDO AI MERAVIGLIATI DI OGGI CHE SONO GLI STESSI”. “Vorrei vedere ora quanti dicevano che avremmo distrutto la sanità bellunese e quella del capoluogo: questa area materno infantile è tra le più avanzate in assoluto, compresa l’indispensabile neonatologia ed è uno dei più grossi investimenti fatti ultimamente in Veneto, a dimostrazione che non esiste qui da noi una sanità di serie A e una di serie B. Anche su tutte le altre strutture del bellunese abbiamo mantenuto la promessa: nessuna chiusura. Gli[…]


Incontro sulle nuove opportunità per i produttori agricoli veneti

L'Unione Montana Cadore Longaronese Zoldano, con la collaborazione delle Associazioni di categoria dei Produttori Primari della provincia di Belluno, ha organizzato un incontro di formazione e aggiornamento rivolto agli Operatori del Settore Alimentare interessati, alla luce della nuova DGR n. 1070/11.08.2015: "Piccole Produzioni Locali Venete: aggiornamento del paniere dei prodotti alimentari, regolamentazione della produzione e della commercializzazione.", che si terrà il 23 novembre alle ore 10.00 presso la Sala Popoli d'Europa - Piazza 1° novembre - Longarone. scarica qui la locandina


Genitori per sempre tra diritti, doveri, emozioni e pensieri.

Spazio Incontro/Consultorio Familiare di Belluno ha organizzato una iniziativa che coinvolge i genitori, il cui tema sarà "Il divorzio breve, la negoziazione assistita, la mediazione familiare". Ingresso libero. clicca qui per visualizzare la locandina


Pubblicato il bando di selezione per l’assegnazione di contributi per l’acquisto di defibrillatori automatici esterni (DAE) a favore dei soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo.

E’ stato pubblicato sul sito dell’ULSS 1 il bando  per l'assegnazione di contributi per l'acquisto di Defibrillatori Automatici Esterni (DAE) a favore dei soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo rientranti tra quelli obbligati al possesso di un DAE dalla vigente legislazione regionale. L’importo complessivamente messo  a disposizione dall’ULSS 1 è pari a 12.500,00 euro; ad ogni soggetto sarà erogabile un contributo di 300,00 euro. La partecipazione al bando è consentita ai soggetti sopra menzionati, il cui impianto sportivo ha sede nel territorio di competenza della Centrale Operativa del SUEM 118 di Belluno, corrispondente al territorio della provincia di[…]


Giovedì 5 novembre 2015 inizia la campagna di vaccinazione antinfluenzale

Il vaccino antinfluenzale verrà somministrato gratuitamente alle persone di età uguale o superiore ai 65 anni e a tutte le persone appartenenti alle categorie a rischio. Ulteriori informazioni possono essere richieste al personale sanitario del Servizio Igiene e Sanità Pubblica e al medico di famiglia. Di seguito l’elenco delle categorie di soggetti a cui la vaccinazione sarà effettuata gratuitamente e gli orari e le sedi degli ambulatori dove, oltre che dal proprio medico di famiglia, è possibile effettuare le vaccinazioni. Categorie a rischio: soggetti di età pari o superiore a 65 anni; bambini di età superiore a 6 mesi, ragazzi[…]


La Sanità Digitale raccontata agli studenti vince il premio “eGov” 2015

  Il progetto @Two!Salute! promosso da Arsenàl.IT e Regione Veneto si aggiudica il premio eGov 2015 recentemente assegnato a Milano nel corso della rassegna nazionale SMAU. L’iniziativa formativa, che lo scorso anno scolastico ha raggiunto 2.100 studenti di 111 classi in 18 scuole secondarie di II grado del Veneto, si è aggiudicata il premio, al quale hanno partecipato 120 progetti, nella sezione “Cultura e competenze digitali”. @Two!Salute! è una iniziativa coordinata da Arsenàl.IT e realizzata nell’ambito del Fascicolo Sanitario Elettronico regionale rivolta agli studenti delle scuole secondarie di II grado del Veneto. L’obiettivo è quello di informare i ragazzi sul[…]


Progetto a sostegno della genitorialità adottiva “Parliamo di adozione”

Si allega la locandina degli incontri che si terranno presso la Sala Convegni Ospedale San Martino - BELLUNO nelle giornate del 23 ottobre 2015 ore 17.30 "Riflessi familiari: chi c'è nello specchio" Cambiamenti e trasformazioni negli adolescenti adottati e del 27 novembre 2015 ore 17.30 "Adolescenza adottiva” l'esperienza di un gruppo di ragazzi a confronto.  



Sguardi di Famiglia – educare, sostenere, ascoltare

Incontri promossi dal Servizio Spazio Incontro dell'ULSS 1 in collaborazione con il Lions Club San Martino, sul tema dei legami familiari ed educativi che uniscono, accolgono e infondono speranza al presente e fiducia nel futuro delle generazioni. Spazio Incontro_- Locandina_Sguardi di Famiglia_2015


Il Laboratorio Analisi dell’Ospedale San Martino di Belluno apre la domenica

A partire da domenica 4 ottobre 2015 sarà possibile effettuare prelievi presso il Laboratorio Analisi dell'Ospedale S. Martino di Belluno. I prelievi si effettueranno dalle ore 8.00 alle ore 9.00 in numero massimo di 20 persone solo su prenotazione. La prenotazione si effettua telefonando al 0437 516025  dalle 11.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì oppure inviando una  e-mail a laboratorio@ulss.belluno con la scansione dell'impegnativa. Nel caso in cui non sia possibile effettuare una scansione, si potrà trasmettere il numero dell'impegnativa  se  questa è de materializzata,  o  il numero e gli esami se  è rossa. La prenotazione verrà confermata via[…]


La buona sanità segnalata dai cittadini

Sono tanti i cittadini, residenti o turisti, che desiderano lasciare un commento positivo e ringraziare gli operatori e l’organizzazione, alla fine della loro esperienza di soccorso o ricovero. Le lettere che arrivano alla Direzione Generale dell’ULSS 1 sono solo una parte delle manifestazioni di gratitudine che i pazienti rivolgono quotidianamente ai reparti; la maggior parte di essi, sfugge infatti alle vie ufficiali e consiste in semplici biglietti o altri  piccoli gesti di riconoscenza  rivolti al personale. Certo è più naturale che un utente segnali la propria esperienza quando questa non è stata conforme alle aspettative,  oppure  qualora  voglia  chiedere un[…]


La prevenzione dei tumori del collo dell’utero si veste di novità

La maggior parte delle donne sa che eseguire il pap-test rappresenta una corretta pratica per la propria salute. Il Pap test infatti è un semplice esame che ricerca le alterazioni delle cellule del collo dell’utero e individua le lesioni che potrebbero trasformasi in cancro. Oggi si sa che quelle alterazioni sono causate dal virus detto “Papilloma virus” o HPV e pertanto è stato messo a punto un test specifico per ricercarlo, da utilizzare come test di screening. Lo screening con test HPV si è dimostrato ancora più efficace del pap-test nella prevenzione dei tumori del collo dell’utero permettendo di ridurre[…]


Terminati i lavori all’RSA di Cusighe, finanziati con il patrimonio della Fondazione “Humanitas”

A meno di un anno dall’annuncio ufficiale da parte del Presidente della Fondazione Humanitas, Renzo Zampieri, di scioglimento della Fondazione e di devoluzione di parte del suo patrimonio all’ULSS 1 sono terminati i lavori all’RSA di Cusighe, alla quale i fondi erano destinati. Si tratta di 200 mila euro (2/3 del capitale versato dalla fondazione al Comitato d’Intesa e da questo trasferiti a ULSS e Conferenza dei Sindaci), per sistemare la Residenza Sanitaria Assistenziale per persone con disabilità di Cusighe. La somma è stata utilizzata dall’Associazione “Raggio di Sole”, destinataria della donazione, in quanto soggetto della Comunità, formalmente costituito in[…]


Incontro ad Agordo “Attivarsi per mantenersi in salute”

Da alcuni anni gli operatori che si occupano di prevenzione riconoscono che la giusta attività fisica è uno dei mezzi più efficaci per prevenire molte malattie croniche non trasmissibili (malattie cardiovascolari e cerebrovascolari, diabete, obesità, tumori). Spesso però la popolazione non ne è perfettamente a conoscenza, oppure le difficoltà quotidiane o la pigrizia prevalgono e non si trova nemmeno il tempo per una semplice passeggiata. Secondo i dati del sistema di sorveglianza PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la  Salute in Italia) 2010-2013 del Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’ULSS 1, il 34% delle persone intervistate,[…]


Ripristino temporaneo servizio di Guardia Medica a Pieve di Cadore

L'Azienda ULSS n. 1 informa che, a seguito della frana che ha invaso la statale 51 di Alemagna in loc. Acquabona, è stato riattivato, in via straordinaria e fino al ripristino della circolazione viaria, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica), presso l’Ospedale di Pieve di Cadore. Il Servizio è finalizzato a far fronte alle chiamate della popolazione del Centro Cadore, date le difficoltà di percorrenza del suddetto tratto stradale. Il servizio si attiva, come di consueto, chiamando il numero 118.  


Boom di visualizzazioni per i video dell’ULSS 1

Sono oltre 20 mila le visualizzazioni del video sulla colonscopia pubblicato sull’area “Vediamoci chiaro” del sito  www.ulss.belluno.it , pubblicato nel mese di febbraio 2014. A seguire, cliccatissimi anche il video tutorial “Come scaricare i referti on line” (oltre 9.000 visualizzazioni), “La gastroscopia” (oltre 8.000) e “ Il morso di zecca” (oltre 5.000), per un totale di visualizzazioni complessive che vanno oltre le 50.000. I contenuti dei video sono realizzati con il supporto di medici ed infermieri delle Unità Operative dell’Ospedale di Belluno che, mettendo a disposizione le loro competenze, illustrano come avviene la preparazione del paziente per un esame, lo[…]


Chiusura temporanea circolazione delle auto all’interno dell’area ospedaliera dal 7 al 14 settembre 2015

  Dal giorno  7 al giorno 14 settembre, la strada interna dell’ospedale San Martino,  per accedere   al blocco Materno Infantile e al reparto di Psichiatria di San Gervasio,  sarà chiusa all’altezza dell’elipiazzola,  per i  lavori di sopraelevazione del blocco F, che interessano, in questa fase, la sede stradale,  in corrispondenza della centrale termica ospedaliera. Ugualmente  non sarà possibile, dall’interno, raggiungere in auto la struttura  Casa Tua Due e il parcheggio  degli ambulatori psichiatrici  del CSM siti al Piano terra del blocco F. Pertanto, durante il corso dei lavori, l’accesso alla parte sud dell’ospedale, al padiglione San Gervasio e all’Hospice dovrà[…]


Corso di informazione/formazione sull’affido familiare

Anche quest'anno il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare (CASF) dell'ULSS 1, in collaborazione con l'ULSS 2 di Feltre, organizza un corso informativo/formativo sul tema dell'affido familiare, che si terrà a Cusighe – presso l'ex scuola infermieri - a partire dal 10 ottobre prossimo e si concluderà il 7 novembre. Il corso è rivolto a famiglie, coppie e persone singole che desiderano conoscere la realtà dell'affido familiare. E' importante parlare di affidamento familiare perchè anche nel territorio bellunese vi è la necessità di avere famiglie disponibili ad accogliere nella propria casa un bambino che, per una difficile situazione familiare[…]


Mostra fotografica itinerante al San Martino per sostenere l’attività dell’AISLA

L’Associazione Culturale  BELLUNO CIAK, associazione senza scopo di lucro, che ha la finalità di realizzare film promuovendo le immagini del territorio bellunese e della sua gente,  ha creato un lungo metraggio ispirato al romanzo "Storia del Tempo Inutile (3000 copie vendute in provincia), scritto da Luana Gorza, deceduta nel novembre scorso dopo 10 anni di lotta contro la SLA. Lo scopo é quello di attirare l'attenzione, ancora una volta,  sulle problematiche dei malati di SLA, attraverso la proiezione del film, patrocinato dall’AISLA Onlus (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) e interpretato da attori bellunesi delle principali compagnie teatrali locali, che verrà proiettato[…]


Il nuovo elicottero del SUEM inizia ad operare sulle Dolomiti Bellunesi

Il nuovo elicottero del SUEM inizia ad operare sulle Dolomiti Bellunesi[gallery ids="10323,10322,10321,10320,10319,10318,10317,10316,10315,10314,10313,10312"]   E’ operativo da oggi presso la base HEMS di Pieve di Cadore il nuovo elicottero H145 di Airbus Helicopters che, dopo aver fatto il suo ingresso in diverse Regioni d’Italia, da oggi entra ufficialmente in servizio presso il SUEM 118 di Belluno. L’upgrade del nuovo elicottero rappresenta una novità importante per il servizio SUEM di Belluno che, ormai da tempo, sentiva l’esigenza di un elicottero con performances aeronautiche ed operative avanzate, in grado di operare senza limitazioni nei soccorsi anche in alta quota  e nel periodo estivo,[…]


Potenziamento estivo della guardia medica a Cortina.

Si informa che è stato potenziato, anche per l'estate 2015, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) della sede di Cortina, attraverso il conferimento di 4 incarichi provvisori. L'arrivo di ulteriori medici presso la sede di Cortina - che vanno ad aggiungersi ai 4 già assegnati alla  stessa - riguarda il periodo dal 1° luglio al 31 agosto 2015 ed è volto ad adeguare la dotazione del servizio di continuità assistenziale al rilevante afflusso turistico che si verifica, durante i  mesi estivi, nella Valle del Boite e del centro Cadore.  


Servizio di assistenza sanitaria ai non residenti per la stagione turistica estiva 2015

La ULSS 1 di Belluno, sulla base delle apposite determinazioni regionali, ha individuato le località a forte afflusso turistico nelle quali organizzare un Servizio di assistenza sanitaria rivolta alle persone non residenti. L’organizzazione di tale Servizio prevede l’utilizzo dei MMG (Medici di base) convenzionati, già presenti sul territorio, nonchè dei medici di continuità assistenziale negli orari previsti per il servizio. Le prestazioni sono a carico dei cittadini non residenti, che, successivamente, potranno verificare l'eventuale diritto al rimborso da parte dell’Azienda Sanitaria di appartenenza. Le tariffe previste sono le seguenti: visita ambulatoriale € 21,00 visita domiciliare € 31,00 atti medici ripetitivi[…]


TG Fumo – Si è concluso per l’anno 2015 il “Trattamento di gruppo per smettere di fumare”

Nel mese di giugno si è concluso il TG Fumo -Trattamento di gruppo per smettere di fumare- anno 2015, organizzato dal Dipartimento delle Dipendenze dell’ULSS n.1. Si è trattato di un percorso di gruppo di 9 incontri realizzato per aiutare i fumatori a smettere di fumare sostenendoli nel cambiamento di stile di vita necessario per mantenere l’astinenza. Si sono affrontati temi quali la dipendenza fisica e psicologica da tabacco, la sindrome di astinenza, i danni alla salute, i benefici a breve e a lungo termine dello smettere, strategie di fronteggiamento, indicazioni dietetiche, prevenzione delle ricadute, aspetti etici legati alla scelta[…]


Rianimazione di Belluno – dati di attività e risultati 2014 molto soddisfacenti.

La Rianimazione di Belluno aderisce dal 2001 al Gruppo Italiano per la Valutazione degli Interventi in Terapia Intensiva (GIVITI, facente parte dell’Istituto di Ricerca Mario Negri di Milano) ed al suo progetto di ricerca “Margherita”, cui oggi aderiscono circa 250 Terapie Intensive Italiane. Un database elettronico comune viene condiviso da tutte le terapie intensive partecipanti. Nel 2014 sono stati raccolti dati per un totale di circa 90000 pazienti. Il dr. Daniele Poole, Dirigente dell’UO di Anestesia e Rianimazione di Belluno, così come è stato per il Direttore Davide Mazzon anni addietro prima di lui, fa parte del Comitato Tecnico Scientifico[…]


Ogni venerdì il Direttore Generale riceve i cittadini dell’ULSS 1

Ogni venerdì , dalle ore 9,00 alle ore 12,00,  il dott. Pietro Paolo  Faronato,  riceve, presso la sede di Via Feltre 57  a Belluno, i cittadini che vogliono esporre problematiche o suggerimenti utili a migliorare la sanità locale. Per fissare un appuntamento contattare la segreteria della direzione al numero 0437-516710 o mandare una e-mail a dir.generale@ulss.belluno.it .


Parte il “Piano caldo 2015” dell’ULSS 1

In conformità a quanto disposto dalla Giunta regionale del Veneto con delibera n. 571 del 21 aprile 2015, l’ULSS di Belluno ha adottato il nuovo protocollo per la prevenzione delle patologie da elevate temperature nella popolazione anziana della Regione del Veneto – Estate 2015. Le procedure del “Piano Caldo 2015” prevedono che sia l'Arpav ad emettere, dal primo giugno al 15 settembre, un bollettino quotidiano (alle 15.00 anche dei giorni festivi) sullo stato climatico di 4 aree individuate (montana, pedemontana, continentale e costiera), integrando le previsioni del tempo con il monitoraggio dell'ozono, dell'indice di disagio fisico e della qualità dell'aria.[…]


ULSS 1 : Grazie alla pubblicità in ospedale migliorano i servizi ai cittadini

Sono quasi 15.000 gli euro raccolti in poco più di un anno grazie ai proventi della pubblicità negli ospedali e nelle strutture dell’ULSS  1. Tanto ha fruttato all’ULSS 1, nel primo anno di attività contrattuale, la concessione del servizio di gestione degli spazi pubblicitari, nella fattispecie pannelli, alla ditta che ha in appalto il servizio per un periodo di 5 anni. La somma verrà interamente destinata ad apportare alcuni interventi mirati al miglioramento del comfort all’interno degli ospedali. Grazie al ricavato, è in corso l’estensione della rete Wi-Fi gratuita per gli utenti  alla gran parte delle sale d’attesa e alle[…]