Archivio Notizie e Comunicati

Due nuove ambulanze per Agordo e Pieve di Cadore

E’ prevista per metà ottobre la consegna di due nuove ambulanze, che saranno assegnate al SUEM di Pieve di Cadore ed Agordo e che, dopo gara di appalto, sono state commissionate alla ditta ARICAR di Reggio Emilia. I due mezzi, che sono in fase di allestimento su meccanica Volkswagen T5 a 4 ruote motrici, andranno ad affiancare gli altri mezzi da soccorso (complessivamente 25  tra auto mediche e ambulanze), permettendo il declassamento di due veicoli con chilometraggio più elevato che verranno utilizzati per il servizio e i collegamenti interni. Particolarmente idonee ad affrontare i percorsi su strade di montagna, su[…]


Dematerializzazione della ricetta rossa: primi risultati ULSS 1

Dal 1 settembre è entrata a regime in tutta la Regione la dematerializzazione della ricetta rossa farmaceutica che ha lasciato il posto ad un promemoria cartaceo contenente due codici: il numero di ricetta elettronica ed il codice fiscale dell’assistito, con il quale egli può recarsi alla farmacia preferita e ricevere il farmaco prescritto dal proprio medico. La dematerializzazione sarà nei prossimi mesi  estesa alle prescrizioni erogate dai medici specialisti dell’ ULSS. Il processo di digitalizzazione sarà chiuso completamente dal 2015 quando la ricetta rossa scomparirà del tutto e al cittadino basterà recarsi in farmacia con la propria tessera sanitaria per[…]


La burocrazia non ha spento il televisore donato all’Ortopedia

Con riferimento all’articolo apparso in data odierna su Il Gazzettino di Belluno, relativo alla donazione da parte di un anonimo all’U.O. di Ortopedia, riteniamo doveroso fornire alcune puntualizzazioni. Il televisore è stato recentemente consegnato, tramite terzi, direttamente al personale della Unità Operativa di Ortopedia. E’ stato un dono gradito e particolarmente utile ai degenti da parte di un paziente che con tale gesto, immaginiamo abbia voluto dimostrare la propria gratitudine e al contempo migliorare il comfort dei pazienti ricoverati. Come ogni bene in dotazione all’Azienda , anche il televisore verrà inventariato ma nel frattempo ciò non impedirà la sua installazione.[…]


ULSS 1 dal 1° settembre la ricetta rossa farmaceutica cede il posto al promemoria.

Da lunedì 1 settembre per chi si reca dal medico di medicina generale la prescrizione farmaceutica non verrà più consegnata agli assistiti sulla tradizionale ricetta rossa ma attraverso un promemoria stampato su carta bianca. Con tale promemoria il cittadino potrà, come di consueto, recarsi in farmacia e ritirare il farmaco prescritto. Un cambiamento minimo per l’utente che implica una grande evoluzione per i servizi della sanità veneta. Infatti, grazie alla dematerializzazione delle prescrizioni farmaceutiche, è stata creata l’infrastruttura necessaria alla realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico regionale, strumento essenziale al sistema sanitario tanto regionale quanto nazionale per il miglioramento dei servizi[…]


Nuovi video sulle medicazioni della Dermatologia nell’ area “Vediamoci Chiaro” del sito

Nell'area del sito "Vediamoci chiaro" sono stati pubblicati i nuovi video della Dermatologia con l'obiettivo di essere guida e supporto per il cittadino. - COME MEDICARE UNA LESIONE ULCERATIVA - LA MEDICAZIONE CON TOPICO, CREMA UNGUENTO O SOLUZIONE - LA MEDICAZIONE AVANZATA A BASE DI IDROCOLLOIDI - L' APPLICAZIONE DI UNA FASCIA MOBILE


E’ attivo il nuovo servizio di pagamento on line dell’ ULSS n. 1.

Da oggi i cittadini che possiedono una carta di credito possono effettuare il pagamento delle prestazioni sanitarie comodamente da casa attraverso PC o dispositivi mobile. Si potrà pagare il ticket di tutte le visite e degli esami specialistici, che sono stati prenotati attraverso il CUP ( sportello, telefonico e online). Effettuare il pagamento online è un'operazione sicura e molto semplice che può essere effettuata in pochi passi ed in qualunque momento prima di recarsi ad un appuntamento per una visita o per un esame strumentale, collegandosi  al sito www.ulss.belluno.it  nella sezione SPORTELLO ONLINE - PRENOTAZIONI E PAGAMENTI ONLINE . Per[…]


NUOVO SERVIZIO DI PAGAMENTO ONLINE DELL’ AZIENDA ULSS 1

Da oggi i cittadini che possiedono una carta di credito possono effettuare il pagamento delle prestazioni sanitarie comodamente da casa attraverso il nostro sito www.ulss.belluno.it nella sezione SPORTELLO ONLINE – PRENOTAZIONI E PAGAMENTI ONLINE (link). Con il nuovo servizio si potrà pagare il ticket di visite ed esami specialistici prenotati attraverso il CUP (sia telefonicamente che online). Effettuare il pagamento on-line dei ticket sanitari e delle prestazioni in libera professione è un'operazione sicura e molto semplice che può essere effettuata in pochi passi ed in qualunque momento, senza doversi recare allo sportello. Per il servizio di pagamento on-line non è[…]


AVVISO: Dal 1° settembre 2014 l’accesso alle visite per certificazioni medico-legali (patente di guida, porto d’armi, contrassegno per invalidi e altro) dell’ambulatorio del Servizio Igiene e Sanità Pubblica di Belluno – Via Feltre 57 avverrà soltanto su prenotazione tramite il CUP (Centro Unico di Prenotazione)

Dal 1° settembre 2014 l’accesso alle visite per certificazioni medico-legali (patente di guida, porto d’armi, contrassegno per invalidi e altro) dell’ambulatorio del Servizio Igiene e Sanità Pubblica di Belluno – Via Feltre 57 avverrà soltanto su prenotazione tramite il CUP (Centro Unico di Prenotazione) n° verde CUP 800 890 500 (da rete fissa) – 0437 943890 (da cellulare) La segreteria è aperta nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 8 alle ore 12. Per informazioni e servizio cassa: tel. 0437 515789


Dal 1° settembre i cittadini che richiederanno una prescrizione farmaceutica al proprio medico di medicina generale riceveranno un promemoria stampato su carta bianca con il quale potranno recarsi in farmacia e ritirare il farmaco prescritto.

Grazie al percorso di dematerializzazione delle prescrizioni realizzato in seno al progetto Fascicolo Sanitario Elettronico regionale, dal prossimo mese di settembre scomparirà la ricetta rossa farmaceutica che non ha più ragione di esistere. Si completa in questo modo la seconda fase del processo di dematerializzazione della produzione ed erogazione delle ricette reso possibile grazie ad un collegamento telematico tra medici, Azienda ULSS 1, Farmacie, Regione e Ministero dell’Economia. Un sistema che, in linea con le norme regionali e nazionali in materia, offre un’occasione per migliorare il servizio direttamente al cittadino. Attualmente sul totale dei medici di medicina generale (n. 83)[…]


Guida multilingue ai servizi socio-sanitari per la famiglia delle Ulss n.1 e n. 2

E’ stata recentemente presentata nel corso di un incontro alla presenza del Direttore Sociale, dei rappresentanti di Rete Immigrazione e degli operatori socio-sanitari dell’Ulss 1 e 2 la nuova guida multilingue. Il volume, tradotto in sei lingue (inglese, francese, spagnolo, rumeno, cinese e arabo) è il primo obiettivo, realizzato dal gruppo di lavoro interprofessionale dell’Ulss di Belluno e di Feltre, costituitosi nel 2013, la cui finalità è di approfondire il fenomeno migratorio nella nostra Provincia e le diverse modalità operative dei servizi socio-sanitari in contatto con le famiglie straniere. Lo scopo è di integrare le diverse conoscenze delle culture e[…]


GAP – Gioco d’Azzardo Patologico

In riferimento al noto e crescente problema del Gioco d'Azzardo, che mette a dura prova molte famiglie anche nella nostra realtà, il Dipartimento delle Dipendenze della ULSS 1 di Belluno ha strutturato un intervento mirato ad affrontare tale problematica. Nello specifico, è attivo presso il Ser.D di Belluno un Gruppo Psico - Educativo rivolto alle persone ed ai familiari con GAP e contemporaneamente, come indicato dalle più moderne prassi operative, un Gruppo AMA (Auto Mutuo Aiuto) per le famiglie, che si svolge il martedì dalle ore 18.00 alle ore 19.30 presso l'edificio della Polizia locale, sito in Via Gabelli a[…]


Incarico provvisorio ad un nuovo Medico di Medicina Generale a Puos d’Alpago.

Belluno, 4 luglio 2014   L'Azienda ULSS n. 1 informa gli assistiti che dal 31 luglio p.v. nel Comune di Puos d'Alpago prenderà servizio un medico di assistenza primaria con incarico provvisorio in sostituzione del dott. Michele Toigo, che cesserà la propria attività di medico di medicina generale dal 30 luglio p.v. (ultimo giorno di servizio) per quiescenza. Ciò si è reso possibile grazie all'accordo raggiunto il 2 luglio a Puos d'Alpago tra tutti i Sindaci dell'Unione Montana Alpago, la Direzione dell'Azienda ULSS n. 1 e tutti i Medici di assistenza primaria dell'Alpago. Il medico incaricato resterà in servizio fino[…]


Ospedale San Martino: avviato il Servizio di Emodinamica H12 su sette giorni.

Belluno, 03 luglio 2014  Dalla prima settimana del mese giugno. il laboratorio di Emodinamica della Unità Operativa di  Cardiologia è attivo in regime H12. Questo significa che i residenti della ULSS 1 e 2 ed i  villeggianti  affetti da infarto miocardico acuto potranno essere trattati con angioplastica coronarica primaria tutti i giorni della settimana, festività comprese, dalle ore 8:00 alle 20:00  presso l'Ospedale San Martino di Belluno. Il risultato da tempo atteso è stato possibile anche grazie all'arrivo a Belluno del nuovo Direttore della Cardiologia, dott. Enrico Franceschini Grisolia, medico emodinamista, che ha permesso di rinforzare il pool dei medici[…]


Conferenza dei Servizi Azienda Ulss 1 del 23 giugno 2014

A seguito della Conferenza dei Servizi dell' Azienda Ulss 1 che si è svolta lunedi 23 giugno 2014 si rende disponibile il materiale al seguente link: http://www.ulss.belluno.it/service/eventi/



Reparto di Pediatria dell’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Pieve di Cadore – Chiarimenti

In riferimento agli articoli apparsi sui quotidiani locali negli ultimi giorni, riportanti la notizia di una possibile chiusura del reparto di Pediatria dell’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Pieve di Cadore, corre l’obbligo di precisare che: La programmazione ospedaliera della Regione Veneto prevede che presso la sede Ospedaliera di Pieve di Cadore siano mantenuti il Punto Nascita e la funzione di Pediatria, senza posti letto, in coerenza ai volumi di attività rilevati presso quell’ospedale: 110 parti nel 2013 e 38 parti nei primi 5 mesi del 2014,  83 bambini ricoverati nel 2013 e 28 bambini ricoverati nei primi 5 mesi del[…]


Il Comitato Etico per la pratica clinica dell’ULSS 1 organizza a Belluno il Convegno “ Storie di fragilità estrema: tra inganni mediatici e percorsi assistenziali certi”

Le “Storie di Fragilità Estrema”, mettono a durissima prova la capacità delle  strutture sanitarie e di coloro che vi prestano la loro opera a fornire risposte non solo sul piano clinico - assistenziale, ma anche su quello delle afflizioni psicologiche, umane e spirituali che coinvolgono la persona malata e i suoi congiunti. Scenari diversi, che vanno dalla nascita con grave prematurità, alla malattia inguaribile, alla fragilità del grande anziano, richiedono risposte che non possono prescindere da una stretta coerenza fra: piani di cura appropriati, valorizzazione delle volontà delle persone coinvolte e collaborazione fra figure professionali, sia strettamente sanitarie che laiche.[…]


Si è tenuta sabato 17 maggio la Festa dei Pensionati dell’ULSS n. 1

Si è tenuta sabato 17 maggio al Ristorante al Borgo la Festa del personale pensionato dell’ULSS 1 dall’anno 2008 all’anno 2013. L’evento è stato organizzato dall’ULSS in collaborazione con il Circolo Ospedaliero San Martino (C.O.R.C.) che quest’anno ha festeggiato i 45 anni di attività. “Ho incontrato delle persone che hanno lavorato per anni nelle strutture ULSS e che hanno contribuito a far crescere questa Azienda. Alcuni di loro hanno « timbrato il cartellino» per oltre 40 anni nei nostri ospedali. E’ stato un modo per conoscerli e ringraziarli personalmente per quanto fatto” – afferma il Direttore Generale Pietro Paolo Faronato,[…]



Sabato 24 maggio 2014: La ULSS 1 aderisce alla Giornata Mondiale senza tabacco

Belluno, 23 maggio 2014 - Sabato 24 maggio 2014 gli operatori della Pneumologia dell’Ospedale San Martino in piazza per promuovere la lotta al tabagismo. In occasione della Giornata Mondiale senza tabacco promossa dall’OMS e della Giornata nazionale  del respiro 2014 “Polmone Rosa”, promossa dalla Associazione Italiana Pazienti BPCO ONLUS (Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva), da FEDERASMA ONLUS (Federazione Italiana delle Associazioni di Sostegno ai Malati Asmatici e Allergici), dalla Associazione Salute Donna  e dalla Consulta Nazionale sul Tabagismo, il personale dell’Ambulatorio del Fumo dell’Unità Operativa di Pneumologia dell’ULSS 1 affiancherà i volontari della Lega Italiana Lotta ai Tumori- Sezione provinciale di Belluno[…]


Iniziati i lavori di ristrutturazione e adeguamento della sala di attesa del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Agordo

Belluno, 22 maggio 2014 – Iniziati i lavori di ristrutturazione e adeguamento della sala d’attesa del Pronto Soccorso e Laboratorio e dell’ambulatorio prelievi del Laboratorio Analisi dell’Ospedale di Agordo. Sono iniziati lo scorso 19 maggio i lavori che porteranno all'ampliamento della sala d’attesa del Pronto Soccorso e  del Laboratorio Analisi dell’Ospedale di Agordo e alla realizzazione del  nuovo ambulatorio prelievi del Laboratorio. L’inizio lavori  ha comportato  la temporanea collocazione della attività del Punto prelievi presso i nuovi locali del Servizio Trasfusionale,  situati a nord est  dell’edificio, sempre al piano terra,  che sono  raggiungibili seguendo le indicazioni poste all'ingresso del Laboratorio[…]


Dove poter stampare i certificati di esenzione ticket per condizione economica (anno 2014) 7R2 – 7R4 – 7R5 e 7RQ

Si informano  gli  assistiti  che  i  nuovi  certificati  di  esenzione  dal  ticket  per  condizione economica  7R2-7R4-7R5 ed il certificato  7RQ possono essere stampati:  dal sito  https://salute.regione.veneto.it accedendo alla sezione “Servizi al cittadino >Stampa certificati esenzione reddito”, oppure dal sito  www.ulss.belluno.it alla voce  “Stampa Certificati Esenzione Reddito”. L’accesso avviene tramite  autenticazione indicando, oltre l’Azienda ULSS di    appartenenza, il codice fiscale ed il  numero dellatessera sanitaria cartacea rilasciata dall’Azienda ULSS; presso gli sportelli anagrafici distrettuali:             - Belluno, Servizio Convenzioni di Via Feltre (dal Lun. al Ven. 08:00-11:00, Lun. e Giov. 15:00-              […]



Il Consorzio BIM ha stanziato, anche per l’ anno 2014, un contributo di 24.000 euro a favore dei minori

E’ con piacere che la Direzione dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale dell’Azienda ULSS n. 1 comunica che il Consorzio BIM (Bacino Imbrifero Montano) Piave ha assegnato a questa Azienda, con deliberazioni n. 113 del 24/12/2013, un contributo pari a 24.000,00 euro, per l’ anno 2014, a favore dei minori residenti nei Comuni del territorio di competenza. Tale contributo è finalizzato alla realizzazione di progetti di cura, protezione e tutela di cui necessitano bambini, adolescenti e le loro famiglie. Ne consegue che a fronte della riduzione delle risorse finanziarie destinate al sistema integrato locale di interventi e servizi sociosanitari[…]


La Regione ha autorizzato la realizzazione dei lavori del nuovo Centro Sanitario di Longarone.

Si è concluso positivamente l’iter iniziato nel 2009 per dotare il Comune di Longarone e la zona limitrofa di un nuovo Centro Sanitario che ospiterà sia la sede della Medicina di Gruppo Integrata (evoluzione dell’attuale UTAP) sia  i servizi distrettuali. La Commissione Regionale per l’Investimento in Tecnologia ed Edilizia (CRITE) ha espresso parere favorevole all’intervento che prevede il completamento di una porzione di circa 650 mq ora al grezzo avanzato, del  fabbricato sito in Piazza IX Ottobre a Longarone,  idoneo ad ospitare le  attività del Distretto,  dell’ attuale UTAP e  del Dipartimento di Prevenzione dell’ULSS 1. L’Amministrazione Comunale si è[…]


“XIII Giornata del Sollievo” – 24 maggio 2014: Condivisione in Piazza dei Martiri con punto informativo e organizzazzione di 8 incontri da svolgersi nell’anno 2014

24 maggio 2014: Condivisione in Piazza dei Martiri con punto informativo Nell'ambito della "XIII Giornata del Sollievo" prevista per il 24 maggio 2014 si comunica che i cittadini potranno rivolgersi al punto informativo allestito in Piazza dei Martiri a Belluno dalle 8.30 alle 13.00 per avere informazioni sulle tematiche riguardanti il dolore e le cure palliative con la possibilità di ricevere materiale informativo e lasciare un proprio commento o riflessione scritta. Saranno compresenti personale dell' U.O. di Terapia Antalgica dell'Ospedale di Belluno e Volontari dell'Associazioni F. Cucchini. Partnership ULSS 1 e Volontariato nelle cure palliative con cui verranno organizzati 8[…]


Parte la nuova campagna con messaggi di prevenzione e promozione della salute sulle auto aziendali dell’ULSS 1

Le vaccinazioni rappresentano uno degli interventi di maggiore efficacia per la prevenzione primaria delle malattie infettive e devono essere considerate prioritarie per la salute dei bambini. “Nel tempo in cui viviamo le malattie infettive apparentemente sembrano lontane e invece è indispensabile non abbassare la guardia. Basti pensare che alcuni giorni fa una bimba di pochi anni è deceduta nella nostra Regione per meningite da meningococco e l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha reso noto che in Siria si sta verificando in questi mesi una epidemia di poliomielite dovuta al fatto che negli ultimi anni, a causa dei conflitti bellici, la popolazione[…]


Approvato dalla Regione del Veneto l’Atto Aziendale dell’ULSS n. 1

Con Decreto n. 25 del Direttore dell’Area Sanità e Sociale,  il  6 marzo 2014 la Regione del Veneto ha approvato l’Atto Aziendale dell’ULSS n. 1. L’Atto Aziendale è un documento di autogoverno che definisce il modello di organizzazione e di funzionamento dell’Azienda ULSS, con l’individuazione dei meccanismi e degli strumenti di gestione, tra i quali la metodica di budget ed il sistema di valutazione del personale. Il documento è stato predisposto in conformità alle linee guida fornite dalla Regione alle Aziende Socio Sanitarie e recepisce le schede di dotazione ospedaliera e territoriale approvate con DGRV n. 2122 del 19 novembre[…]


Certificati di esenzione 7R2 – 7R4 – 7R5 – 7RQ

AVVISO Certificati di esenzione: codici 7R2 – 7R4 – 7R5 Certificato per la riduzione della quota fissa: codice 7RQ Si informano gli assistiti che, attraverso l'apposito servizio a disposizione sul portale della Sanità della Regione del Veneto, è possibile scaricare i nuovi certificati di esenzione dal ticket per condizione economica 7R2 - 7R4 - 7R5 ed il certificato per la riduzione della quota fissa 7RQ sulle impegnative relative alle prestazioni di specialistica ambulatoriale. A tal fine è necessario collegarsi al sito https://salute.regione.veneto.it ed accedere alla sezione “Servizi al cittadino > Stampa certificati esenzione reddito”, oppure collegarsi al sito www.ulss.belluno.it alla[…]


Al via dal mese di aprile l’edizione 2014 “Trattamento di Gruppo per Smettere di Fumare”.

Il Ser.D. Servizio Dipendenze di Belluno ha organizzato per l’anno in corso il TG Fumo (Trattamento di Gruppo per Smettere di Fumare). Si tratta di un percorso di gruppo, costituito da 9 incontri guidati da due conduttori opportunamente formati, che saranno presenti per l’intero ciclo. Verranno affrontati argomenti quali: la dipendenza da tabacco, la sindrome di astinenza, i danni alla salute, i benefici dello smettere, le indicazioni dietetiche, la prevenzione delle ricadute, le strategie di fronteggiamento. La metodologia del corso è di tipo psico - educativo e si fonda su aspetti tecnici e relazionali: viene dato molto valore al gruppo[…]


Accreditamento istituzionale

Gli erogatori privati di prestazioni di assistenza specialistica in regime ambulatoriale potranno far pervenire le loro domande di accreditamento istituzionale entro il 30.4.2014. Le modalità operative e i moduli da utilizzare per la presentazione della domanda sono scaricabili nel sito della Regione Veneto al seguente link.



Trasferimento degli ambulatori oculistici dal Blocco F alla nuova area ambulatoriale interna all’Ospedale San Martino

Nei giorni 4 e 5 aprile, gli ambulatori oculistici, siti presso il blocco F dell’Ospedale San Martino, verranno trasferiti al 2° piano dell’Ospedale al blocco E, sopra all’U.O. di Radiodiagnostica, dove sono già presenti gli ambulatori di Cardiologia, Dermatologia, ORL, Reumatologia, Ortopedia e Urologia. Da lunedì 7 aprile sarà quindi assicurata la piena operatività anche di questi ambulatori presso la nuova sede, che è raggiungibile entrando dall’atrio dell’ospedale, utilizzando l’ascensore o le scale a destra della portineria. Il trasferimento di tutti gli ambulatori in un’unica area faciliterà l’organizzazione del personale e di ogni servizio connesso e favorirà inoltre i contatti[…]


Ministero della Salute – avviso di ritiro di prodotti alimentari per presenza di tossina botulinica

Si informa che sono state attivate le procedure di ritiro e richiamo dal mercato della zuppa del marchio “Terra e vita” prodotto da Zerbinati Srl per conto di Buona Terra. I consumatori eventualmente in possesso del lotto ritirato sono invitati a non consumarlo e a consegnarlo alla Asl di competenza. Il ritiro è avvenuto a seguito di riscontro alle analisi, eseguite su una confezione aperta, della presenza di tossina botulinica nella la zuppa di legumi e cereali di “Buona terra” prodotto Zerbinati Srl per conto di di “Terra e vita”  (Lotto: B0803-A con data di scadenza: 26 marzo 2014). L’allarme è[…]


Disponibili i nuovi certificati di esenzione dal ticket sanitario per condizione economica Codici 7R2-7R4-7R5

L’Azienda ULSS n. 1 di Belluno informa gli assistiti in possesso del certificato di esenzione dal ticket per condizione economica 7R2-7R4-7R5 in scadenza al 31 marzo 2014 che attraverso l'apposito servizio a disposizione sul portale della Sanità della Regione del Veneto è possibile scaricare i nuovi certificati con validità 1° aprile 2014 – 31 marzo 2015. A tal fine è necessario collegarsi al sito https://salute.regione.veneto.it ed accedere alla sezione “Servizi al cittadino > Stampa certificati esenzione reddito”, oppure collegarsi al sito www.ulss.belluno.it alla voce “Stampa Certificati Esenzione Reddito”. L’accesso avviene tramite autenticazione indicando, oltre l’Azienda ULSS di appartenenza, il codice[…]


Ambulatorio di Oftalmologia Pediatrica dell’Ospedale San Martino: in due anni di attività oltre 2000 visite

Sono ormai trascorsi circa 2 anni dall’apertura dell’ambulatorio di Oftalmologia Pediatrica presso l’Unità Operativa Complessa di Pediatria dell’Ospedale San Martino di Belluno. L’ambulatorio è stato attivato grazie alla donazione della strumentazione da parte del Sig. Roberto Valmassoi e di alcuni suoi amici cadorini , che hanno voluto così supportare  il progetto “Gli occhi di domani”, ideato dal dott. Luigi Memo, Direttore dell’U.O. di Pediatria in stretta collaborazione  con il Dr. Francesco Sperti, Direttore dell’U. O.  di Oculistica del San Martino. Il progetto si propone di diagnosticare il più precocemente possibile le patologie oculari in età pediatrica  a tutti i bambini[…]


Nella prevenzione e cura dell’ictus necessaria la formazione continua: oggi a Belluno un importante corso e progetto di formazione regionale di alta specializzazione

Nella società moderna ed occidentale l’ictus cerebrale, sia nella forma di infarto che di emorragia, rappresenta la prima causa di invalidità e la terza di morte, vera malattia sociale, distribuita in tutte le decadi, dai cinquanta anni in poi, anche se non rarissimo in età inferiori. In particolare, dopo i 65 anni la epidemiologia mostra un netto incremento e nella età anziana tale malattia condiziona molto anche l’andamento della demenza. Negli ultimi anni una particolare terapia, la trombolisi, da eseguire entro le prime quattro ore dall’esordio dei sintomi, può modificare il corso naturale della malattia.  L’Ospedale San Martino di Belluno,[…]


Ambulatorio per certificazioni medico legali di Longarone e Pieve di Cadore: modifica orario di apertura

MODIFICA ORARI SEDE DISTRETTUALE DI LONGARONE Si informa l'utenza che dal prossimo 31 marzo 2014 l'ambulatorio di Igiene e Sanità Pubblica presso la sede distrettuale di Longarone osserverà i seguenti nuovi orari: LUNEDI' dalle ore 14:30 alle ore 16:00 solo per VACCINAZIONI con appuntamento (telefono: 0437 770245); GIOVEDI' dalle ore 8:30 alle ore 12:00 per CERTIFICAZIONI MEDICO LEGALI (patente guida, porto d'armi, etc.) e VACCINAZIONI anche senza prenotazione. MODIFICA ORARI SEDE DI PIEVE DI CADORE Si informa l'utenza che dal prossimo 31 marzo 2014 l'ambulatorio di Igiene e Sanità Pubblica presso la sede di Pieve di Cadore osserverà i seguenti[…]


CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DELL’ULSS N. 1 DI BELLUNO

Con D.P.R. 16.4.2013, n. 62 e stato approvato il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Esso contiene importanti e innovative misure in funzione della prevenzione della corruzione, con disposizioni mirate a regolare in senso legale ed eticamente corretto il comportamento dei dipendenti pubblici e, per tal via, ad  indirizzare l’azione amministrativa. Il Piano Nazionale Anticorruzione, approvato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche (A.N.AC.) con delibera n. 72 dell'11.9.2013, prevede che ciascuna Pubblica Amministrazione, ad integrazione/specificazione del Codice generale di cui al D.P.R. n. 62/2013, provveda all’adozione di un proprio Codice di comportamento, che[…]


L’ULSS 1 organizza una nuova edizione del corso “La comunicazione delle cattive notizie a pazienti e familiari nella struttura ospedaliera.”

Le cattive notizie sono “quelle notizie che alterano drammaticamente e negativamente le prospettive future del paziente” (Buckman 1984). Comunicare cattive notizie rappresenta uno dei compiti più difficili della professione medica e richiede sia conoscenze tecniche , sia la padronanza di modalità comunicative che sappiano adeguarsi ai diversi tipi di pazienti e alle diverse situazioni. È in questo ambito, in modo particolare, che disciplina medica e psicologica sembrano essere particolarmente interconnesse. La comunicazione delle cattive notizie, che possono essere legate alla diagnosi, alla prognosi e alla scelta dei tipi di cura possibili, si colloca all’interno di una relazione che ha come[…]


Donazione dell’Associazione Italiana contro le Leucemie all’Ospedale San Martino

Il rapporto di collaborazione instaurato nel tempo tra l’Azienda ULSS n. 1 e l’Associazione Italiana contro le Leucemie – sezione di Belluno, ha sempre rappresentato e continua a rappresentare un caposaldo nello svolgimento dell’attività di ematologia dell’Unità Operativa di Medicina, che vanta anche altre attività specialistiche quali diabetologia, epatologia, reumatologia, endocrinologia, angiologia, sviluppatesi per fornire una risposta sempre più articolata ai bisogni dell’utenza. Da questa partnership è derivata, nel tempo, la realizzazione di progetti condivisi e l’acquisizione di strumentazioni utili alla diagnosi e alla cura dei pazienti. Oggi la Presidente dell’AIL di Belluno, signora Carmen Mione, ha consegnato al Direttore[…]


L’ULSS 1 aderisce alla Giornata Mondiale del Rene: il 13 marzo un gazebo della Croce Rossa all’Ospedale San Martino

Negli ultimi due decenni in Italia, come nel resto dell’Europa e negli Stati Uniti, il numero dei pazienti avviati alla dialisi è più che raddoppiato, e continua ad aumentare, interessando soprattutto le persone con oltre 65 anni. Questo preoccupante aumento delle nefropatie è stato definito dall’OMS come una pandemia determinata dall’allungamento della vita e dalla riduzione della cosiddetta mortalità competitiva; non è però irrilevante il fatto che sovente le malattie renali sono “killer silenziosi”: operano  senza sintomi, per anni e, quando i loro effetti si rivelano, può essere tardi per correre ai ripari. L’attenzione nei loro confronti è dettata dall’esigenza[…]


Avviso: l’ambulatorio SISP di Cortina per le certificazioni medico legali rimarrà chiuso il pomeriggio del 3 marzo

L'ambulatorio SISP di Cortina per le sole certificazioni medico legali rimarrà chiuso il prossimo 3 marzo nel pomeriggio. In caso di necessità gli utenti potranno rivolgersi agli ambulatori di Pieve di Cadore (lunedì dalle 8.30 alle 11.30) o di Auronzo (martedì dalle 8.30 alle 10.30). Ci scusiamo per l'eventuale disagio alla nostra utenza.


Seconda donazione multiorgani del 2014 all’Ospedale San Martino

Nella notte fra martedì 18 e mercoledì 19 Febbraio, presso il Gruppo Operatorio di Belluno, l'equipe anestesiologica ed infermieristica guidata dal Coordinatore Locale per i trapianti dr. Franco Stetka ha espletato il secondo prelievo di organi del 2014, l' 80° da quando questa attività è stata avviata a Belluno nel 2002. In media, il tasso di donazioni di organi dell'ULSS 1 è stato del 58,4/1 milione di abitanti, circa il doppio della media regionale veneta. Un risultato dovuto a 3 fattori: efficienza della macchina organizzativa, qualità delle cure prestate ai donatori; generosità delle loro famiglie. II prelievo del fegato è[…]


Donatori di Sangue: Agordo avrà un punto di raccolta tutto suo

Sono considerevoli gli interventi in programma per il centro di raccolta del sangue di Agordo, interventi che consegneranno ai donatori una struttura all’avanguardia e più funzionale. Il “La” all’operazione viene dalle recenti verifiche  inserite nel percorso di accreditamento delle strutture trasfusionali. Dagli accessi dei verificatori sono emerse delle criticità, soprattutto di carattere strutturale, che necessitano di interventi rapidi. Con la collaborazione dell’Associazione Bellunese Volontari del Sangue, l’ULSS n. 1 ha già elaborato, mediante il proprio ufficio tecnico, il progetto di ammodernamento. I lavori cominceranno il 20 febbraio prossimo con una tempistica stimata in massimo 90 giorni; nelle operazioni verranno impiegati[…]


Trasferimento degli ambulatori ULSS 1 dalla sede di Via Feltre 57 all’Ospedale San Martino

Da lunedi 17 febbraio gli ambulatori di Cardiologia, Dermatologia, ORL, Reumatologia, Ortopedia e Urologia che hanno sede in via Feltre 57 verranno trasferiti al 2° piano dell’Ospedale San Martino al blocco E, dove era presente la Direzione Medica. La nuova sede, dotata di studi medici e sale d’attesa più accoglienti ed attrezzati, è raggiungibile entrando dall’atrio dell’ospedale, utilizzando l’ascensore a destra della portineria. Negli stessi spazi verranno trasferiti anche l’ambulatorio per lo screening citologico (pap test) e l’ambulatorio del Servizio di Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPISAL), dove vengono eseguite visite e accertamenti strumentali per idoneità lavorativa[…]


Avviso all’utenza: novità nella documentazione dove è possibile effettuare il rinnovo della patente

Si comunica che da lunedì 9 febbraio p.v., a seguito dell’entrata in vigore del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 15/11/2013, le modalità di rinnovo della patente di guida subiranno delle variazioni, fatta salva eventuale proroga dei termini di operatività. Il rinnovo potrà essere effettuato entro un massimo di 4 mesi prima della data di scadenza di validità della patente. Per l’accesso alla visita medica non è necessario fissare un appuntamento e i documenti da esibire per il rinnovo della patente di guida sono: - Patente di guida da rinnovare - Ricevuta di un versamento di €[…]


Migliorare l’accesso alla Sanità: Protocollo tra l’Azienda Ulss 1 e i Sindacati dei Pensionati

Sottoscritto un Protocollo tra l’Azienda ULSS 1 di Belluno e i Sindacati dei Pensionati CGIL SPI, CISL FNP e UIL UILP, per migliorare l’accesso alla Sanità. In data odierna è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra l’Azienda ULSS 1 di Belluno e le Segreterie Provincialidei Sindacati dei Pensionati CGIL SPI, CISL FNP E UIL UILP, per migliorare la comunicazione fra struttura sanitaria e cittadini. L’accordo rientra tra le azioni per le quali la Direzione Aziendale si sta attivamente impegnando per elaborare strategie condivise e definire soluzioni finalizzate a un miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati ai cittadini. Il progetto[…]



Venerdì 31 gennaio ore 14.30 – Ponte nelle Alpi – percorso sul rischio di malattie cerebrovascolari

Venerdì 31 gennaio a Ponte nelle Alpi a partire dalle ore 14,30 i cittadini potranno sottoporsi ad un percorso per conoscere il proprio profilo di rischio di malattia cerebrovascolare ed un consiglio da parte di medici specialisti presso il comprensorio Scolastico di Canevoi. I progressi della medicina hanno sì prodotto un rilevante allungamento della vita ma la qualità di essa conta più della quantità: un cervello ben funzionante è alla base della qualità. Tra i maggiori rischi per il cervello certamente nella società moderna l'ictus è al primo posto. Per la sua incidenza, tasso di mortalità e di invalidità residua,[…]


Convegno: uno sport sano per uno stile di vita sano

Il 30 gennaio 2014 alle ore 20.15, nell'ambito del progetto "Sport-Famiglia-Individuo", si terrà un incontro presso la Sala Convegni della Parrocchia di Cavarzano.