Archivio Notizie e Comunicati

Al via dal mese di aprile l’edizione 2014 “Trattamento di Gruppo per Smettere di Fumare”.

Il Ser.D. Servizio Dipendenze di Belluno ha organizzato per l’anno in corso il TG Fumo (Trattamento di Gruppo per Smettere di Fumare). Si tratta di un percorso di gruppo, costituito da 9 incontri guidati da due conduttori opportunamente formati, che saranno presenti per l’intero ciclo. Verranno affrontati argomenti quali: la dipendenza da tabacco, la sindrome di astinenza, i danni alla salute, i benefici dello smettere, le indicazioni dietetiche, la prevenzione delle ricadute, le strategie di fronteggiamento. La metodologia del corso è di tipo psico - educativo e si fonda su aspetti tecnici e relazionali: viene dato molto valore al gruppo[…]


Accreditamento istituzionale

Gli erogatori privati di prestazioni di assistenza specialistica in regime ambulatoriale potranno far pervenire le loro domande di accreditamento istituzionale entro il 30.4.2014. Le modalità operative e i moduli da utilizzare per la presentazione della domanda sono scaricabili nel sito della Regione Veneto al seguente link.



Trasferimento degli ambulatori oculistici dal Blocco F alla nuova area ambulatoriale interna all’Ospedale San Martino

Nei giorni 4 e 5 aprile, gli ambulatori oculistici, siti presso il blocco F dell’Ospedale San Martino, verranno trasferiti al 2° piano dell’Ospedale al blocco E, sopra all’U.O. di Radiodiagnostica, dove sono già presenti gli ambulatori di Cardiologia, Dermatologia, ORL, Reumatologia, Ortopedia e Urologia. Da lunedì 7 aprile sarà quindi assicurata la piena operatività anche di questi ambulatori presso la nuova sede, che è raggiungibile entrando dall’atrio dell’ospedale, utilizzando l’ascensore o le scale a destra della portineria. Il trasferimento di tutti gli ambulatori in un’unica area faciliterà l’organizzazione del personale e di ogni servizio connesso e favorirà inoltre i contatti[…]


Ministero della Salute – avviso di ritiro di prodotti alimentari per presenza di tossina botulinica

Si informa che sono state attivate le procedure di ritiro e richiamo dal mercato della zuppa del marchio “Terra e vita” prodotto da Zerbinati Srl per conto di Buona Terra. I consumatori eventualmente in possesso del lotto ritirato sono invitati a non consumarlo e a consegnarlo alla Asl di competenza. Il ritiro è avvenuto a seguito di riscontro alle analisi, eseguite su una confezione aperta, della presenza di tossina botulinica nella la zuppa di legumi e cereali di “Buona terra” prodotto Zerbinati Srl per conto di di “Terra e vita”  (Lotto: B0803-A con data di scadenza: 26 marzo 2014). L’allarme è[…]


Disponibili i nuovi certificati di esenzione dal ticket sanitario per condizione economica Codici 7R2-7R4-7R5

L’Azienda ULSS n. 1 di Belluno informa gli assistiti in possesso del certificato di esenzione dal ticket per condizione economica 7R2-7R4-7R5 in scadenza al 31 marzo 2014 che attraverso l'apposito servizio a disposizione sul portale della Sanità della Regione del Veneto è possibile scaricare i nuovi certificati con validità 1° aprile 2014 – 31 marzo 2015. A tal fine è necessario collegarsi al sito https://salute.regione.veneto.it ed accedere alla sezione “Servizi al cittadino > Stampa certificati esenzione reddito”, oppure collegarsi al sito www.ulss.belluno.it alla voce “Stampa Certificati Esenzione Reddito”. L’accesso avviene tramite autenticazione indicando, oltre l’Azienda ULSS di appartenenza, il codice[…]


Ambulatorio di Oftalmologia Pediatrica dell’Ospedale San Martino: in due anni di attività oltre 2000 visite

Sono ormai trascorsi circa 2 anni dall’apertura dell’ambulatorio di Oftalmologia Pediatrica presso l’Unità Operativa Complessa di Pediatria dell’Ospedale San Martino di Belluno. L’ambulatorio è stato attivato grazie alla donazione della strumentazione da parte del Sig. Roberto Valmassoi e di alcuni suoi amici cadorini , che hanno voluto così supportare  il progetto “Gli occhi di domani”, ideato dal dott. Luigi Memo, Direttore dell’U.O. di Pediatria in stretta collaborazione  con il Dr. Francesco Sperti, Direttore dell’U. O.  di Oculistica del San Martino. Il progetto si propone di diagnosticare il più precocemente possibile le patologie oculari in età pediatrica  a tutti i bambini[…]


Nella prevenzione e cura dell’ictus necessaria la formazione continua: oggi a Belluno un importante corso e progetto di formazione regionale di alta specializzazione

Nella società moderna ed occidentale l’ictus cerebrale, sia nella forma di infarto che di emorragia, rappresenta la prima causa di invalidità e la terza di morte, vera malattia sociale, distribuita in tutte le decadi, dai cinquanta anni in poi, anche se non rarissimo in età inferiori. In particolare, dopo i 65 anni la epidemiologia mostra un netto incremento e nella età anziana tale malattia condiziona molto anche l’andamento della demenza. Negli ultimi anni una particolare terapia, la trombolisi, da eseguire entro le prime quattro ore dall’esordio dei sintomi, può modificare il corso naturale della malattia.  L’Ospedale San Martino di Belluno,[…]


Ambulatorio per certificazioni medico legali di Longarone e Pieve di Cadore: modifica orario di apertura

MODIFICA ORARI SEDE DISTRETTUALE DI LONGARONE Si informa l'utenza che dal prossimo 31 marzo 2014 l'ambulatorio di Igiene e Sanità Pubblica presso la sede distrettuale di Longarone osserverà i seguenti nuovi orari: LUNEDI' dalle ore 14:30 alle ore 16:00 solo per VACCINAZIONI con appuntamento (telefono: 0437 770245); GIOVEDI' dalle ore 8:30 alle ore 12:00 per CERTIFICAZIONI MEDICO LEGALI (patente guida, porto d'armi, etc.) e VACCINAZIONI anche senza prenotazione. MODIFICA ORARI SEDE DI PIEVE DI CADORE Si informa l'utenza che dal prossimo 31 marzo 2014 l'ambulatorio di Igiene e Sanità Pubblica presso la sede di Pieve di Cadore osserverà i seguenti[…]


CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DELL’ULSS N. 1 DI BELLUNO

Con D.P.R. 16.4.2013, n. 62 e stato approvato il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Esso contiene importanti e innovative misure in funzione della prevenzione della corruzione, con disposizioni mirate a regolare in senso legale ed eticamente corretto il comportamento dei dipendenti pubblici e, per tal via, ad  indirizzare l’azione amministrativa. Il Piano Nazionale Anticorruzione, approvato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche (A.N.AC.) con delibera n. 72 dell'11.9.2013, prevede che ciascuna Pubblica Amministrazione, ad integrazione/specificazione del Codice generale di cui al D.P.R. n. 62/2013, provveda all’adozione di un proprio Codice di comportamento, che[…]


L’ULSS 1 organizza una nuova edizione del corso “La comunicazione delle cattive notizie a pazienti e familiari nella struttura ospedaliera.”

Le cattive notizie sono “quelle notizie che alterano drammaticamente e negativamente le prospettive future del paziente” (Buckman 1984). Comunicare cattive notizie rappresenta uno dei compiti più difficili della professione medica e richiede sia conoscenze tecniche , sia la padronanza di modalità comunicative che sappiano adeguarsi ai diversi tipi di pazienti e alle diverse situazioni. È in questo ambito, in modo particolare, che disciplina medica e psicologica sembrano essere particolarmente interconnesse. La comunicazione delle cattive notizie, che possono essere legate alla diagnosi, alla prognosi e alla scelta dei tipi di cura possibili, si colloca all’interno di una relazione che ha come[…]


Donazione dell’Associazione Italiana contro le Leucemie all’Ospedale San Martino

Il rapporto di collaborazione instaurato nel tempo tra l’Azienda ULSS n. 1 e l’Associazione Italiana contro le Leucemie – sezione di Belluno, ha sempre rappresentato e continua a rappresentare un caposaldo nello svolgimento dell’attività di ematologia dell’Unità Operativa di Medicina, che vanta anche altre attività specialistiche quali diabetologia, epatologia, reumatologia, endocrinologia, angiologia, sviluppatesi per fornire una risposta sempre più articolata ai bisogni dell’utenza. Da questa partnership è derivata, nel tempo, la realizzazione di progetti condivisi e l’acquisizione di strumentazioni utili alla diagnosi e alla cura dei pazienti. Oggi la Presidente dell’AIL di Belluno, signora Carmen Mione, ha consegnato al Direttore[…]


L’ULSS 1 aderisce alla Giornata Mondiale del Rene: il 13 marzo un gazebo della Croce Rossa all’Ospedale San Martino

Negli ultimi due decenni in Italia, come nel resto dell’Europa e negli Stati Uniti, il numero dei pazienti avviati alla dialisi è più che raddoppiato, e continua ad aumentare, interessando soprattutto le persone con oltre 65 anni. Questo preoccupante aumento delle nefropatie è stato definito dall’OMS come una pandemia determinata dall’allungamento della vita e dalla riduzione della cosiddetta mortalità competitiva; non è però irrilevante il fatto che sovente le malattie renali sono “killer silenziosi”: operano  senza sintomi, per anni e, quando i loro effetti si rivelano, può essere tardi per correre ai ripari. L’attenzione nei loro confronti è dettata dall’esigenza[…]


Avviso: l’ambulatorio SISP di Cortina per le certificazioni medico legali rimarrà chiuso il pomeriggio del 3 marzo

L'ambulatorio SISP di Cortina per le sole certificazioni medico legali rimarrà chiuso il prossimo 3 marzo nel pomeriggio. In caso di necessità gli utenti potranno rivolgersi agli ambulatori di Pieve di Cadore (lunedì dalle 8.30 alle 11.30) o di Auronzo (martedì dalle 8.30 alle 10.30). Ci scusiamo per l'eventuale disagio alla nostra utenza.


Seconda donazione multiorgani del 2014 all’Ospedale San Martino

Nella notte fra martedì 18 e mercoledì 19 Febbraio, presso il Gruppo Operatorio di Belluno, l'equipe anestesiologica ed infermieristica guidata dal Coordinatore Locale per i trapianti dr. Franco Stetka ha espletato il secondo prelievo di organi del 2014, l' 80° da quando questa attività è stata avviata a Belluno nel 2002. In media, il tasso di donazioni di organi dell'ULSS 1 è stato del 58,4/1 milione di abitanti, circa il doppio della media regionale veneta. Un risultato dovuto a 3 fattori: efficienza della macchina organizzativa, qualità delle cure prestate ai donatori; generosità delle loro famiglie. II prelievo del fegato è[…]


Donatori di Sangue: Agordo avrà un punto di raccolta tutto suo

Sono considerevoli gli interventi in programma per il centro di raccolta del sangue di Agordo, interventi che consegneranno ai donatori una struttura all’avanguardia e più funzionale. Il “La” all’operazione viene dalle recenti verifiche  inserite nel percorso di accreditamento delle strutture trasfusionali. Dagli accessi dei verificatori sono emerse delle criticità, soprattutto di carattere strutturale, che necessitano di interventi rapidi. Con la collaborazione dell’Associazione Bellunese Volontari del Sangue, l’ULSS n. 1 ha già elaborato, mediante il proprio ufficio tecnico, il progetto di ammodernamento. I lavori cominceranno il 20 febbraio prossimo con una tempistica stimata in massimo 90 giorni; nelle operazioni verranno impiegati[…]


Trasferimento degli ambulatori ULSS 1 dalla sede di Via Feltre 57 all’Ospedale San Martino

Da lunedi 17 febbraio gli ambulatori di Cardiologia, Dermatologia, ORL, Reumatologia, Ortopedia e Urologia che hanno sede in via Feltre 57 verranno trasferiti al 2° piano dell’Ospedale San Martino al blocco E, dove era presente la Direzione Medica. La nuova sede, dotata di studi medici e sale d’attesa più accoglienti ed attrezzati, è raggiungibile entrando dall’atrio dell’ospedale, utilizzando l’ascensore a destra della portineria. Negli stessi spazi verranno trasferiti anche l’ambulatorio per lo screening citologico (pap test) e l’ambulatorio del Servizio di Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPISAL), dove vengono eseguite visite e accertamenti strumentali per idoneità lavorativa[…]


Avviso all’utenza: novità nella documentazione dove è possibile effettuare il rinnovo della patente

Si comunica che da lunedì 9 febbraio p.v., a seguito dell’entrata in vigore del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 15/11/2013, le modalità di rinnovo della patente di guida subiranno delle variazioni, fatta salva eventuale proroga dei termini di operatività. Il rinnovo potrà essere effettuato entro un massimo di 4 mesi prima della data di scadenza di validità della patente. Per l’accesso alla visita medica non è necessario fissare un appuntamento e i documenti da esibire per il rinnovo della patente di guida sono: - Patente di guida da rinnovare - Ricevuta di un versamento di €[…]


Migliorare l’accesso alla Sanità: Protocollo tra l’Azienda Ulss 1 e i Sindacati dei Pensionati

Sottoscritto un Protocollo tra l’Azienda ULSS 1 di Belluno e i Sindacati dei Pensionati CGIL SPI, CISL FNP e UIL UILP, per migliorare l’accesso alla Sanità. In data odierna è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra l’Azienda ULSS 1 di Belluno e le Segreterie Provincialidei Sindacati dei Pensionati CGIL SPI, CISL FNP E UIL UILP, per migliorare la comunicazione fra struttura sanitaria e cittadini. L’accordo rientra tra le azioni per le quali la Direzione Aziendale si sta attivamente impegnando per elaborare strategie condivise e definire soluzioni finalizzate a un miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati ai cittadini. Il progetto[…]



Venerdì 31 gennaio ore 14.30 – Ponte nelle Alpi – percorso sul rischio di malattie cerebrovascolari

Venerdì 31 gennaio a Ponte nelle Alpi a partire dalle ore 14,30 i cittadini potranno sottoporsi ad un percorso per conoscere il proprio profilo di rischio di malattia cerebrovascolare ed un consiglio da parte di medici specialisti presso il comprensorio Scolastico di Canevoi. I progressi della medicina hanno sì prodotto un rilevante allungamento della vita ma la qualità di essa conta più della quantità: un cervello ben funzionante è alla base della qualità. Tra i maggiori rischi per il cervello certamente nella società moderna l'ictus è al primo posto. Per la sua incidenza, tasso di mortalità e di invalidità residua,[…]


Convegno: uno sport sano per uno stile di vita sano

Il 30 gennaio 2014 alle ore 20.15, nell'ambito del progetto "Sport-Famiglia-Individuo", si terrà un incontro presso la Sala Convegni della Parrocchia di Cavarzano.



Avviso pubblico per istituzione di un elenco di Agenzie per la somministrazione di lavoro nell’ambito del progetto “Home Care Premium 2012- Inps gestione dipendenti pubblici – Ambito A. ULSS1 – Belluno”

In esecuzione del Regolamento di Adesione relativo al Progetto “Home Care Premium 2012 – Inps Gestione dipendenti pubblici”, sottoscritto dall’A. ULSS n. 1 di Belluno in qualità di Ente capofila del progetto per i 51 Comuni del territorio dell’ULSS n. 1, si pubblica il presente Avviso nel quale si definiscono modalità, tempi e condizioni per l’iscrizione delle Agenzie di Lavoro nella sezione dedicata del Registro delle Assistenti Familiari.




Chiusura ambulatorio in libera professione

Si comunica che in data 24-30-31 Dicembre 2013 e 2 Gennaio 2014, l'ambulatorio in libera professione (ore 16-18) del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, rimarrà chiuso.


Accordi sindacali sottoscritti dall’ULSS 1 – Chiarimenti

A seguito degli articoli apparsi sui quotidiani locali “Il Gazzettino” e “Il Corriere delle Alpi”, che riportavano giudizi in merito ai recenti Accordi sottoscritti dall’ULSS n.1 e dalle Rappresentanze Sindacali dell’Area del Comparto si pubblica, per opportuna conoscenza, la nota inviata alle medesime Organizzazioni dalla Direzione Amministrativa lo scorso 5 dicembre.


Donazione in memoria della piccola Martina all’Ospedale di Belluno

Martina è deceduta lo scorso 18 marzo ad appena 2 anni di età per un’encefalite virale fulminante. I suoi genitori, Mirko e Viviana Della Vecchia, per ricordare la loro bimba, si sono attivati in collaborazione con il personale della Costan dove entrambi lavorano e con gli “Amici del calcio” di Mel, per una raccolta fondi che ha permesso l’acquisto di un zaino per l’urgenza intraospedaliera , che hanno voluto donare al Reparto di Pediatria dell’Ospedale San Martino per agevolare la gestione delle situazioni di emergenza clinica. I genitori hanno inoltre promosso un’altra iniziativa, sostenuta sempre dal personale della ditta Costan[…]


Trasferiti in Ospedale i Servizi distrettuali di Auronzo

Si informano i cittadini che i Servizi Distrettuali di Auronzo di Cadore si sono trasferiti dalla sede comunale di Piazza Santa Giustina al secondo piano dell'Ospedale di Auronzo di Cadore in via Ospitale 16. La decisione è stata dettata dalla esigenza di riorganizzare i servizi, creando un unico centro di riferimento per tutti i Servizi Socio Sanitari presso l’Ospedale che ha accolto i seguenti Servizi: Servizio Territoriale dell'Età Evolutiva (logopedista e fisioterapista), Consultorio Familiare (con l'ambulatorio ostetrico ginecologico), Assistente sociale della Disabilità adulti, Ufficio Igiene (con l'ambulatorio vaccinazioni) e Ufficio Convenzioni. Il numero telefonico di riferimento per il Distretto è[…]


ULSS 1: tagli di 8 milioni di Euro all’ULSS

In relazione agli articoli di stampa apparsi in data 7 novembre, la Direzione dell’ULSS 1 ritiene utili alcune precisazioni: La Direzione comprende le legittime preoccupazioni dei Sindaci, impegnati, come peraltro l’Azienda sanitaria, a fornire risposte ai crescenti bisogni delle Comunità in un quadro di severa crisi economica, che rende meno certe le risorse a disposizione. È tuttavia utile precisare che: Con Delibera 154 CR, del 24.12.2012, la Giunta Regionale del Veneto ha assegnato provvisoriamente alle ULSS del Veneto le risorse finanziarie per l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza per gli esercizi 2013, 2014 e 2015. Per quanto riguarda l’ULSS 1[…]


Il Laboratorio Analisi dell’Ospedale San Martino – Belluno aperto anche il sabato mattina

Il Laboratorio Analisi dell’Ospedale San Martino sarà aperto dal prossimo 9 novembre anche il sabato mattina con gli stessi orari degli altri giorni: sportelli accettazione dalle ore 7.20; prelievi dalle ore 7.30 alle ore 9.30; L’iniziativa rientra tra le novità introdotte nella DGRV n. 320 del 12 marzo del 2013, volte a favorire una maggiore accessibilità ai servizi ai cittadini, normativa che ha tra l’altro disposto anche l’apertura nelle fasce serali e nei giorni festivi delle Unità di Radiologia per l’esecuzione di esami strumentali al fine di ridurre le liste di attesa. Ricordiamo che per accedere al Laboratorio per esami[…]


Progetto Gestione ex dipendenti pubblici: dati incoraggianti

Con l'affidamento del ruolo di Soggetto Gestore alla Cooperativa Le Valli di Longarone prende forma definitivamente la struttura organizzativa dedicata alla attuazione del Progetto HOME Care Premium proposto dall’ex INPDAP e finanziato interamente da INPS, al quale l’ULSS n. 1 ha aderito per il sostegno alla propria utenza disabile, per le funzioni di competenza e, in qualità di capofila dei 51 Comuni che afferiscono all' ambito aziendale, per l'area anziani. Il progetto interviene a supporto delle persone in situazione di non autosufficienza (anziani e disabili minori e adulti) per consentire loro la permanenza a domicilio non solo con interventi economici[…]


La radiologia aperta anche di domenica

Dal 1° settembre l’attività ambulatoriale della U.O. di Radiologia dell’Ospedale San Martino verrà programmata anche la domenica dalle ore 8,00 alle ore 14,00. L’ULSS n. 1 ha raccolto la sfida del governatore Luca Zaia, che con nota odierna ha comunicato a tutti i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie del Veneto l’avvio della sperimentazione per prestazioni serali e festive già dall’inizio del prossimo mese. La novità è stata introdotta a seguito delle recenti disposizioni contenute in primis nella DGRV n. 320 del 12 marzo del 2013, volte a perseguire e coordinare un efficace governo delle liste d’attesa del Veneto e una[…]


Referti online anche per i donatori di sangue

Dalla metà del mese di giugno i referti degli accertamenti eseguiti in occasione di donazione o controlli da parte dei Donatori di Sangue, che afferiscono al Trasfusionale dell’Ospedale San Martino di Belluno e alle Unità di Raccolta di Agordo e Pieve di Cadore , sono scaricabili on line. Al Donatore, in tale occasione, viene consegnato un codice PIN col quale può accedere a due documenti, il primo del Trasfusionale, con i referti degli accertamenti eseguiti per poter trasfondere il sangue donato e con le eventuali indicazioni per correggere stili di vita o di rivolgersi al Medico Curante, il secondo con[…]


Il Consorzio BIM ha stanziato un contributo a favore dei minori

Il Consorzio BIM ha stanziato, anche per quest'anno, un contributo a favore dei minori residenti nei Comuni del territorio di competenza dell'ULSS 1 È con piacere che la Direzione dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale dell’Azienda ULSS n. 1 comunica che il Consorzio BIM (Bacino Imbrifero Montano) Piave ha assegnato a questa Azienda, con deliberazioni n. 119 del 28/12/2012 e n. 41 del 20/06/2013, un contributo pari a 48.000,00 Euro, per l’anno 2013, a favore dei minori residenti nei Comuni del territorio di competenza. Tale contributo è finalizzato alla realizzazione di progetti di cura, protezione e tutela di cui[…]


La Regione approva le schede sanitarie: ecco i contenuti che riguardano la Ulss 1

Questi i contenuti delle schede sanitarie approvate con DGR n. 68 del 18 giugno 2013 per quanto riguarda il territorio della ULSS 1 “La Direzione Generale ha seguito tutto l’iter di realizzazione delle schede sanitarie e pertanto queste non sono state una sorpresa - l’impegno del Presidente della Regione dr. Luca Zaia a non depotenziare Belluno, cui viene riconosciuto il ruolo di Ospedale hub a valenza provinciale, è stato sempre chiaro” – afferma il Direttore Generale dott. Pietro Paolo Faronato. Anche per quanto riguarda gli ospedali periferici nessuna diminuzione, nel suo complesso l’assetto in essere rimane inalterato. Agordo e Pieve[…]


Referti di Laboratorio visibili on line anche dal proprio Medico di Medicina Generale

Da qualche tempo gli esami di laboratorio possono arrivare direttamente sul computer di casa a tutti gli utenti dell'ULSS 1 di Belluno, tramite l’utilizzo dell’apposito codice che viene consegnato allo sportello dei Laboratori Analisi al momento dell’accettazione, collegandosi al sito www.ulss.belluno.it . Il referto, firmato digitalmente, ha pieno valore legale e può essere scaricato direttamente dal proprio computer con la massima sicurezza, comodità e velocità; attualmente, il servizio viene utilizzato da circa il 50% dei cittadini. In questi giorni il servizio è stato implementato da una nuova funzionalità: l’invio dei referti di Laboratorio ai Medici di Medicina Generale. Grazie alla[…]


Progetto “Accoglienza in Pronto Soccorso”

Dalle prossime settimane presenza di volontari Avo al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Martino. Il Pronto Soccorso è un luogo dove pazienti e accompagnatori, si trovano spesso una situazione di forte emotività, disagio ed ansia, aggravata anche dalla attesa che, nei casi di minore gravità, può essere lunga e mal sopportata, anche per una mancata comprensione delle dinamiche gestionali che ne sono la causa. Inoltre durante l’accesso pazienti e familiari devono spesso compiere un percorso di visite, accertamenti, consulenze e adempimenti burocratici che possono complicarsi a causa di una informazione carente o non adeguata. Per superare queste difficoltà e migliorare l’accoglienza[…]


La Fondazione Cariverona sostiene le famiglie fragili

In questo momento di particolare sofferenza per tante famiglie del nostro territorio, turbate da insicurezza lavorativa ed economica e problemi relazionali, emergono maggiormente le difficoltà educative dei genitori ed il conseguente disagio dei figli che manifestano comportamenti disfunzionali per la crescita che possono tradursi in condotte devianti. Per evitare che ciò accada e si renda necessario un allontanamento dal contesto di vita, è fondamentale poter intervenire a sostegno degli adulti fragili nella loro funzione genitoriale ed offrire nel contempo ai bambini ed ai ragazzi un accompagnamento ed una relazione di fiducia con un educatore professionale che consenta di vivere esperienze[…]


Progetto di informatizzazione sanitaria fra le 2 ULSS provinciali

Realizzato tra le due ULSS provinciali con il contributo della Fondazione Cariverona un progetto di informatizzazione sanitaria per l’immediata consultazione della storia clinica del paziente e lo scambio di informazioni tra i medici curanti. L’efficienza della Sanità moderna si basa sempre più sulla tecnologia informatica che diminuisce la burocrazia traducendosi in un risparmio di tempo e denaro per il cittadino e in una riduzione sostanziale dei costi di gestione della amministrazione. In questo quadro, le due aziende sanitarie della provincia di Belluno, l’ULSS n. 1 e l’ULSS n. 2, hanno aderito nel 2009 ad un bando della Fondazione Cariverona, presentando[…]